QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 11°14° 
Domani 10°14° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
martedì 21 maggio 2019

Cultura giovedì 05 dicembre 2013 ore 18:30

Violenza contro le donne: il dibattito si sposta a Ponsacco

I relatori al convegno organizzato dallo Spi Cgil
I relatori al convegno organizzato dallo Spi Cgil

Istituzioni, associazioni, scuola, forze dell’ordine, mezzi d’informazione tutti assieme al convegno organizzato dallo Spi Cgil



PONSACCO — L’unione fa la forza. Non è il solito motto di un'eco sportiva, ma forse l’unico modo per contrastare la grave piaga sociale della violenza sulle donne. È questo quello che è emerso dal convegno organizzato dalle leghe Spi Cgil di AltaValdera, Lari e Crespina questa mattina, giovedì 5 dicembre, a Ponsacco.

Il sindacato dei pensionati ha infatti riunito intorno allo stesso tavolo e intorno a quel posto vuoto lasciato in ricordo di vite stroncate da violenze di genere, tutti quei soggetti che possono ognuno nel loro ambito formare una rete d’aiuto per le donne maltrattate. “Centri antiviolenza, consultori, scuola, università, istituzioni e mezzi di informazione – ha dichiarato la coordinatrice donne Spi Pisa Daniela Pagani all’apertura dei lavori – sono le figure che possono e devono collaborare per creare tutti quegli strumenti necessari per sconfiggere il problema”.

Alla conferenza, che si è svolta a Ponsacco dalle 9,30 alle 13 in una sala del consiglio comunale gremita di gente, hanno partecipato anche il sindaco Alessandro Cicarelli, l’assessore alle politiche sociali Tamara Iacoponi, la docente di sociologia della famiglia Rita Biancheri, Barbara Tognotti della Società della Salute, la presidente di Artemisia Roberta Gavagna, la giornalista Elena Cinelli, il maresciallo dei carabinieri di Ponsacco Gianni Meucci e Daniela Puccini della segreteria provinciale Cgil.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Elezioni

Elezioni

Attualità

Elezioni