Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 13:51 METEO:PONTEDERA7°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
giovedì 09 dicembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Morta Lina Wertmüller. La notte in cui a 91 anni vinse l'Oscar alla carriera: «Lo dedico a mia figlia»

Attualità sabato 18 luglio 2015 ore 06:30

Una lapide antifascista per 17 innocenti

La lista "Una svolta in Comune" ha mantenuto la promessa fatta ai paesani di Aiale: nel 71esimo anniversario ha deposto il ricordo



CASCIANA TERME LARI — Una lapide antifascista per ricordare 17 innocenti. La lista Una svolta in Comune ha messo giovedì 16 luglio la lapide commemorativa per la strage di Aiale, avvenuta 71 anni fa: “Finalmente la nostra lista ha mantenuto la promessa che aveva fatto un anno fa con i concittadini di Aiale e con tutto il popolo antifascista di Lari, deponendo nel luogo della strage una lapide commemorativa con il nome dei diciassette a cui fu spezzata tragicamente la vita, una lapide che porta il peso e il segno di quello che avvenne lì in quel luogo nel 1944. La lapide commemorativa affissa non è stata firmata da sigle politiche, associative o istituzionali: è a firma del Popolo Antifascista di Lari, perché la memoria, così come fu la Resistenza, deve essere un fatto di popolo”.

Quel tragico 16 luglio 1944 morirono diciassette innocenti (bambini, donne e uomini) uccisi dalle truppe naziste che bombardarono dalla collina di fronte l’abitato di Lari, aspettando che i civili uscissero inermi dai rifugi ora che sembrava che Lari fosse finalmente libera.

Erano i primi momenti di gioia per chi finalmente vedeva cacciare via il nemico nazista e fascista dalle terre larigiane non solo per mano delle truppe alleate, ma anche grazie agli innumerevoli episodi di disobbedienza civile e resistenza armata del popolo larigiano.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un uomo è stato ritrovato senza vita nella sua abitazione, dove viveva da solo. I familiari non lo sentivano da giorni e hanno dato l'allarme
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Riccardo Ferrucci

QUI Condoglianze

Qui Condoglianze - Elenco necrologi

Lina Salvadori Ved. Crecchi

Mercoledì 08 Dicembre 2021
Onoranze funebri
Mancini & De Santi Capannoli, Fornacette
Onoranze Funebri


Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità