Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 21:30 METEO:PONTEDERA15°19°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
venerdì 30 settembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Fiume di fango sfiora le case: a Formia frana la montagna dopo il nubifragio

Attualità venerdì 15 novembre 2019 ore 09:01

​Insediato il Consiglio per le Pari Opportunità

Dopo bando e presentazione delle candidature si è svolta la prima seduta. Le elezioni hanno confermato Marta Galluzzo come presidentessa



VICOPISANO — Si è insediato, la sera del 13 novembre, il nuovo Consiglio per le pari opportunità di Vicopisano, organo consultivo del Consiglio Comunale, nella Sala del Consiglio. Il Consiglio ha come scopo essenziale quello di promuovere iniziative volte a rimuovere ogni tipo di discriminazione, diretta e indiretta, e azioni positive per la realizzazione del principio di uguaglianza, secondo quanto previsto dall'articolo 3 della Costituzione.

La prima seduta si è svolta alla presenza del sindaco Matteo Ferrucci, dell’assessora alle pari opportunità Valentina Bertini, e della maggior parte delle assessore e consigliere elette.

Le nuove consigliere hanno votato all’unanimità la presidentessa, al suo secondo incarico, Marta Galluzzo, dopo una sua relazione che ripercorreva gli ultimi anni densi di attività, iniziative e interventi, culminanti nello sportello antiviolenza, in collaborazione con la Casa della Donna di Pisa, che da itinerante a Vicopisano, grazie a un finanziamento regionale, diventerà fisso (per informazioni: www.viconet.it, www.casadelladonnapisa.it).

Come vicepresidentesse sono state elette Concetta Carella e Flutura Kalaj.
Già in programma iniziative importanti: le celebrazioni per i 30 anni della convenzione sui diritti dei bambini e degli adolescenti, il 16 e il 20 (programma su www.viconet.it) e un evento per la Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, il 25 novembre.

"Sono soddisfatta, c'è stata una buona partecipazione ha detto l'assessora Bertini - e c'è quindi margine per continuare a organizzare iniziative utili per la comunità, insieme, come lo sportello antiviolenza e numerose altre, contro le discriminazioni, la violenza, il bullismo, a sostegno dell'uguaglianza, per intercettare i disagi alla base e approfondirne le motivazioni. Abbiamo già concordato la data della prossima riunione che si svolgerà martedì 10 dicembre alle 21.00 a San Giovanni alla Vena, la sede sarà fissata a breve, durante la quale sarà nominato l’ufficio di presidenza e programmeremo i prossimi appuntamenti, con l’auspicio che il gruppo diventi sempre più coeso e cresca, una piccola comunità per la comunità. Buon lavoro a Marta, a Concetta, a Flutura e a tutte le consigliere!".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Nelle piazzole di sosta della strada che da Pontedera porta in Alta Valdera un cittadino ha segnalato la presenza di rifiuti ingombranti abbandonati
DOMANI AVVENNE
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Marco Celati

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cultura

Attualità