Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 08:00 METEO:PONTEDERA18°33°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
domenica 14 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Quando Piero Angela raccontò l'incontro con la moglie Margherita Pastore: «Una scossa elettrica dal primo sguardo, insieme da 66 anni»

Cronaca mercoledì 13 settembre 2017 ore 12:33

La strada della Fossaccia al buio da 10 giorni

La strada della Fossaccia

La denuncia arriva dalla consigliera della Lega nord Giobbi: "Se la ditta non interviene si applichino le penali. I cittadini si sentono dimenticati"



VICOPISANO — La consigliera comunale della Lega nord Marrica Giobbi è intervenuta per segnalare un che la strada della Fossaccia "percorso storico che poco prima della fonte di Cucigliana porta sul monte ed al sentiero che diversi anni fa conduceva al poggio di Lugnano, ora impenetrabile, è al buio dal 2 settembre". 

"A nulla sono valse le legittime lamentele dei cittadini - ha ripreso Giobbi - che si sono sentiti dimenticati dagli amministratori. Una trascuratezza che dopo dieci giorni non si perdona. L’illuminazione pubblica era andata in tilt in tutta la zona in seguito al temporale che aveva investito nel lontano sabato sera anche la festa medievale. Il funzionamento è stato ripristinato dalla ditta in ogni dove, tranne che sulla strada della Fossaccia, obbligando i residenti ad usare le torce per raggiungere le proprie abitazioni. La ditta ha motivato il ritardo nell’impossibilità di far passare il furgone dotato di cestello elevatore nella via perché troppo stretta". 

Per Giobbi si tratta di "una scusa pretestuosa: ci si attrezza con un mezzo idoneo, o con le scale. A Vicopisano ci sono diversi vicoli: sarebbe assurdo non poter intervenire. Così gli abitanti sono stati abbandonati al loro destino e pensare che recentemente Cucigliana è stata in balia di reati predatori, di cui ancora si parla. Non è piacevole sprofondare nell’ansia dell’insicurezza acuita dalle tenebre. E poi esiste il capitolato d’appalto: se la ditta, Montelupo Luce Engineering srl che si è aggiudicata la manutenzione degli impianti elettrici del Comune per 12 mesi per un totale di € 49.827,78 non provvede entro trentasei ore dalla segnalazione, si applicano le penali, cosa che ho chiesto alla luce del vistoso disservizio".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il Comune ha aderito alla campagna di sensibilizzazione. Appositi cartelli stradali invitano gli automobilisti a fare attenzione
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Marco Celati

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità