comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 18°24° 
Domani 18°23° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
martedì 22 settembre 2020
Giani
863.611
 
48.62%
Ceccardi
718.605
 
40.46%
Galletti
113.692
 
6.40%
Vigni
7.664
 
0.43%
Fattori
39.667
 
2.23%
Barzanti
16.061
 
0.90%
Catello
16.992
 
0.96%
corriere tv
Elezioni Puglia, Emiliano festeggia la vittoria mangiando un panzerotto

Cultura martedì 15 aprile 2014 ore 12:10

​Andrea Bocelli riceve il premio “Toscana cultura della disabilità”

Da sinistra: Jin Ju, Alessandro Sarti, Andrea Bocelli, Fabio Calvetti, Stefano Lassi, Marco Campigli, don Vasco Giuliani e Stefano Fiuzzi

Il tenore di Lajatico ha accolto a casa sua la Fondazione Oda e la pianista Jin Ju



FIRENZE — Un pomeriggio casalingo scandito dalle dolci note del piano di Jin Ju. Su questo sfondo, a casa sua, Andrea Bocelli ha ricevuto una delegazione della Fondazione Oda che gli ha consegnato il premio Toscana cultura della disabilità, un’opera di Fabio Calvetti intitolata For You.

A consegnare il riconoscimento, promosso anche dal Comune di Pontassieve, oltre alla pianista Jin Ju che ha suonato due brani e il marito Stefano Fiuzzi, c’erano l’assessore alla cultura Alessandro Sarti, il presidente della Fondazione Oda don Vasco Giuliani, il direttore sanitario del centro Oda di Diacceto Marco Campigli, il responsabile specialista del centro e direttore scientifico del riconoscimento Stefano Lassi e l’artista Fabio Calvetti.

Il premio Toscana Cultura della disabilità nasce per premiare persone ed enti che si sono distinti per il loro impegno a sostegno della disabilità e per averne promosso la cultura.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Politica