QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 17°23° 
Domani 15°24° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
lunedì 14 ottobre 2019

Elezioni martedì 16 aprile 2019 ore 17:56

"Amareggiato per incontro sindacati con Picchi"

Il candidato del centrodestra Buggiani: "Né Alderigi né io siamo stati chiamati, solo Picchi. Mi sarei aspettato una chiamata da Dario Campera"



CALCINAIA — Marco Buggiani, candidato sindaco del centrodestra a Calcinaia ha commentato: "Sono rimasto molto dispiaciuto nel venire a sapere che i tre Segretari Generali delle UST Cgil, Cisl e Uil hanno incontrato, lunedi 15 aprile ultimo scorso, solamente il candidato a Sindaco della lista civica "Con Calcinaia e Fornacette" escludendo a priori di incontrare anche gli altri candidati, io per il Centrodestra ed Alderigi per il Centrosinistra".

"Dispiaciuto e deluso soprattutto per il fatto che io stesso sono un componente del Consiglio Generale della UST Cisl di Pisa. Mi sarei infatti aspettato quanto meno una telefonata da Dario Campera, Segretario Generale della UST Cisl di Pisa, visto anche l'invito ricevuto da Valter Picchi, per chiedermi un confronto istituzionale paritario insieme agli altri candidati alla carica di Sindaco per le elezioni amministrative di Calcinaia".

"Ritengo che tale comportamento risulti istituzionalmente scorretto da parte di tutti e tre i Segretari Generali dei Sindacati Confederali di Pisa e che questo sgarbo istituzionale sia un precedente nella gloriosa storia dei tre Sindacati che tanto hanno fatto per i lavoratori e per uno dei quali ho dato ampiamente sostegno negli ultimi cinque anni, prima come semplice iscritto e dopo come appartenente alla Segreteria della Funzione Pubblica fino all'anno scorso".

"Uno sgarbo istituzionale - ha aggiunto Buggiani - soprattutto alla luce del fatto che, almeno il sottoscritto, rappresento, a differenza di Valter Picchi ma anche di Cristiano Alderigi, forze politiche non solo locali ma anche di livello territoriale più ampio, cioè nazionali, essendo io rappresentante di una coalizione politica di centrodestra che raccoglie in chiaro tutte le forze politiche ad essa legate (Lega, Forza Italia, Fratelli d'Italia ed Energie per l'Italia). Ritengo pertanto doveroso da parte dei Segretari Generali suddetti prendere atto del loro sbaglio e fare un "mea culpa" organizzando in tempi brevi un incontro pubblico volto a mettere al pari le tre posizioni politiche in campo a Calcinaia al fine di manifestare quella che è la loro posizione politica naturale nei confronti dei cittadini lavoratori che rappresentano, cioè totalmente slegata da dinamiche di partito o di interesse personale.Mi metto a disposizione completa per un chiarimento istituzionale in merito".



Tag

Russia, Berlusconi: «Neanche Salvini ha tolto le sanzioni»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Sport