QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 12°15° 
Domani 11°14° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
lunedì 16 dicembre 2019

Agenda Elettorale venerdì 09 febbraio 2018 ore 07:00

Ciampi, una campagna elettorale fra la gente

La sindaca Pd ha lanciato la sua candidatura alla Camera nel collegio uninominale di Pisa con una cena. Presenti 300 persone e diversi sindaci di zona



CALCINAIA — “Io sono Lucia e sono una di voi”. Si è presentata così Lucia Ciampi, candidata della coalizione di centrosinistra nel collegio uninominale di Pisa alla Camera, alle oltre 300 persone che si sono riunite giovedì sera al Parco della Fornace per il lancio della sua campagna elettorale. 

Alla serata erano inoltre presenti l'altro candidato Pd alla Camera Stefano Ceccanti, esponenti delle liste +Europa e Civica Popolare e diversi sindaci del territorio come Simone Millozzi di Pontedera, Mirko Terreni di Casciana Terme Lari, Marco Gherardini di Palaia, Dario Carmassi di Bientina, Alessio Lari di Buti, Juri Taglioli di Vicopisano, Vittorio Gabbanini di San Miniato, Gabriele Toti di Castelfranco, Giovanni Capecchi di Montopoli, Massimiliano Angori di Vecchiano.

“Nei prossimi giorni mi troverete nelle strade, nelle piazze, nei mercati, nei negozi, tra la gente - ha spiegato Ciampi – Continuerò a fare quello che faccio quotidianamente perché essere una di voi significa mettermi a disposizione di tutti, nessuno escluso: di chi mi voterà e di chi non mi voterà, di chi ha di più e di chi ha di meno, di tutte le donne e gli uomini della nostra straordinaria comunità. E la promessa che faccio agli elettori è semplice: una volta in Parlamento non sarò più il sindaco di un Comune ma di un collegio e continuerò a rapportarmi con tutti i territori nella stessa maniera di sempre, attraverso l’ascolto, il confronto e il dialogo".

Nel corso del suo intervento, preceduto da quelli del segretario provinciale Massimiliano Sonetti, del vicesegretario regionale del PD Toscana Antonio Mazzeo, di Giovanni Garzella (Civica Popolare) e Cristina Bibolotti (+Europa), Lucia Ciampi ha sottolineato con forza i risultati ottenuti dagli ultimi governi soprattutto sul tema dei diritti, del lavoro, del sociale, delle donne.

Ciampi ha poi spostato l’attenzione su Pisa e il territorio della Valdera “realtà straordinarie nelle quali ho avuto la fortuna di crescere, un concentrato di bellezza, di storia, di cultura e di opportunità che solo un governo lungimirante e con la voglia di scommettere sul futuro potrà continuare a valorizzare appieno”. In questi anni, ha ricordato, “tanti progetti che attendevamo da anni hanno visto la luce e sarebbe davvero un peccato interrompere un percorso che, grazie alla visione comune tra tutti i livelli istituzionali da quello locale a quello nazionale, ha portato sul territorio risorse importanti e non certo scontate”.

Per chiudere, infine, un richiamo molto netto agli avversari di questa sfida elettorale. “La scelta è semplice - ha detto – da una parte ci siamo noi, dall’altra le destre e il Movimento 5 stelle. Il PD e i suoi alleati rappresentano oggi l’unico vero argine alle contraddizioni e agli estremismi della destra e ai qualunquismi dei grillini e questo gli elettori e tutti coloro che hanno a cuore il centrosinistra devono averlo molto chiaro”.



Cosa vedeva Santori dal palco e le proposte delle sardine

Ultimi articoli Vedi tutti

Sport

Cronaca

Cronaca

Attualità