QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 18°26° 
Domani 17°26° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
giovedì 20 giugno 2019

Attualità giovedì 07 aprile 2016 ore 06:30

Il Teatro degli Orrori al concerto del 25 Aprile

Teatro degli Orrori

Tutto pronto per la Festa della Liberazione a Fornacette. Sul palco anche i Fantasia Pura Italiana da Italia's Got Talent e Danny Bronzini



CALCINAIA — La Liberazione è alle porte e con questa arriva anche l'ormai tradizionale Festa del 25 Aprile a Fornacette organizzata dall'omonimo Comitato che quest'anno, per l'atteso concertone, ospiterà sul palco in piazza della Resistenza la band del Teatro degli Orrori.

Per omaggiare la festività, si parte la mattina con la commemorazione dei caduti, il ringraziamento ai partigiani e l’appuntamento istituzionale alla presenza della autorità e delle associazioni. Alle 13 poi, al Parco della Fornace si svolgerà il pranzo sociale aperto a tutti (per informazioni e prenotazioni: 3404628465).

Dalle 17 il movimento si sposterà in piazza della Resistenza con il mercatino eco-equo-solidale, performance artistiche e l’opening act della street band Moruga Drum fino all’avvio dei concerti sul palco centrale intorno alle 19.

Ad aprire le danze ci penseranno i Fantasia Pura Italiana,un sestetto toscano che mescola sapientemente anima poetica ed ironica e brani cantautoriali ad incursioni teatrali, sketch e improvvisazioni dando vita ad uno spettacolo unico. Band live per eccellenza, sono alla ribalta per la loro partecipazione allo show televisivo Italian’s Got Talent.

Seguirà Danny Bronzini, talentuoso chitarrista, cantante e compositore venticinquenne ma dalla straordinaria maturità artistica. Prodotto a chilometri zero (è nato in provincia di Pisa), ha macinato chilometri di palco sin dall’età di 12 anni. Entrato dal 2015 nella live band di Lorenzo Jovanotti Cherubini, presenta un sound poliedrico: rock, pop, reggae, soul.

Il gran finale spetterà poi a Il Teatro degli Orrori. Con quattro album all’attivo in nove anni di attività hanno conquistato lo scettro dell’alternative rock italiano, riscuotendo sin dagli esordi unanime consenso di critica e pubblico. Dimensione live, impegno politico, veemenza noise sono la ricetta di una band che non darà respiro al pubblico della Festa. Nell’occasione, tra i tanti successi, presenteranno il loro ultimo album; l’omonimo Il Teatro degli Orrori.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Imprese & Professioni

Politica

Politica