Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:52 METEO:PONTEDERA11°19°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
martedì 18 maggio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Battiato, l'ultimo inedito: «Torneremo ancora»

Attualità martedì 05 marzo 2019 ore 15:30

Tari da ridurre e attenzione per le fasce deboli

Sono i due punti chiave dell'accordo raggiunto fra amministrazione comunale e organizzazioni sindacali in vista del Bilancio 2019



CAPANNOLI — L'amministrazione comunale di Capannoli ha annunciato di aver raggiunto e firmato l'accordo sul bilancio 2019 con le organizzazioni sindacali, accordo che prevede una riduzione della pressione fiscale ed una maggiore attenzione verso le fasce deboli.

In particolare, sarà ridotta la Tari del 2 per cento circa a tutti i cittadini ed a tutte le imprese, sarà innalzata l'esenzione dell'Addizionale comunale Irpef per i redditi da pensione, da lavoro dipendente e assimilati, che passa da 10 a 12mila euro, inserita in un regolamento per l’applicazione dell’addizionale che già prevedeva aliquote progressive. Resteranno invece invariate le aliquote Imu, così come l’agevolazione per gli immobili affittati a canoni concordati.

Confermate le agevolazioni per le fasce più deboli, nei settori delle politiche sociali e scolastiche, non ci sarà aumento dei costi dei servizi a domanda individuale (rette asilo nido, refezione, trasporto) e non saranno introdotti oneri aggiuntivi per i genitori: proseguiranno la sorveglianza sugli scuolabus per i ragazzi della scuola primaria e la “merenda sana” alle scuole primarie per due giorni a settimana, con costi sostenuti interamente dal Comune.

L'accordo siglato prevede inoltre il mantenimento degli impegni sulle politiche sociali per l’erogazione di contributi affitti, per l’inserimento di lavoratori svantaggiati con il progetto “Restituzioni”, per tutte le politiche portate avanti attraverso l’Unione Valdera e la Società della Salute, nonché per i servizi erogati attraverso Farmavaldera Srl, ovvero la farmacia comunale.

Riguardo agli investimenti, il Comune ha confermato l'impegno di oltre un milione di euro derivante dall'avanzo di amministrazione, per lavori i cui cantieri si stanno avviando in queste settimane: nuove asfaltature, interventi in Villa Baciocchi, nuovi parcheggi, nuovi progetti di edilizia scolastica.

Confermato, infine, l’impegno per la lotta all’evasione fiscale, per garantire equità fra tutti i contribuenti.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il provvedimento è legato al contatto con un caso positivo. Si tratta di tre classi della scuola secondaria di Terricciola
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze

Qui Condoglianze - Elenco necrologi

Alvarina Migliarini Ved. Gracci

Lunedì 17 Maggio 2021
Onoranze funebri
PUBBLICA ASSISTENZA Pontedera
Onoranze Funebri


Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

CORONAVIRUS