Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:30 METEO:PONTEDERA13°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
domenica 03 marzo 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Bellingham segna all’98esimo ma non vale: Valencia-Real Madrid finisce con accese proteste

Cultura giovedì 21 aprile 2022 ore 09:15

Villa Baciocchi tra i musei partecipativi toscani

Villa Baciocchi a Capannoli vista dall'alto
Foto di: Piero Frassi

Anche le esposizioni capannolesi fanno parte del Sistema toscano per musei e parchi partecipativi. Cecchini: "Grande impegno per intercettare risorse"



CAPANNOLI — "La scelta dell’amministrazione di aprirci alla partecipazione attiva della società civile ci avvia a una nuova visione lungimirante". È soddisfatta la sindaca Arianna Cecchini, che insieme alla propria giunta ha approvato l'adesione dei musei di Villa Baciocchi nel nuovo Sistema dei musei e dei parchi partecipativi della Toscana, promosso dalla Fondazione Aglaia di Populonia.

Il Sistema, che accoglie, tra gli altri, anche la Pinacoteca civica e l'Ecomuseo dell'alabastro di Volterra, è stato creato per fare rete tra quelle realtà museali che hanno l'obiettivo di farsi interlocutori per la definizione di uno sviluppo sostenibile, in un processo che sappia coniugare le molteplici dimensioni dello sviluppo territoriale con la qualità della vita delle persone che lo abitano.

"Ci siamo dedicati a intercettare importanti risorse per la riqualificazione degli spazi e stiamo investendo tanto sulla qualità delle collezioni museali - ha aggiunto la sindaca - non ultimo, l’allestimento multimediale della sezione archeologica".

Del resto, il cammino dei musei di Villa Baciocchi era già cominciato con il percorso partecipativo sostenuto dall’amministrazione e inserito nel progetto "Rete in Azione per Conservare e valorizzare il patrimonio e l'identità culturale", all’interno del Programma Interreg Italia-Francia Marittimo 2014-2020 di cui il Comune di Capannoli con i Musei di Villa Baciocchi fanno parte.

"Si tratta di una grande sinergia con il Comune per il rilancio dei nostri musei, che con la pandemia hanno subito davvero un brutto colpo - ha concluso la direttrice dei musei di Villa Baciocchi, Catia Morucci - siamo ripartiti alla grande e ci aspettano nuove sfide".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Cascine di Buti piange la scomparsa di Stefano Matteoli. In vacanza con la famiglia, era alla guida di un'auto che si è ribaltata
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Blue Lama

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

STOP DEGRADO

Attualità

Attualità