QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 14° 
Domani 10° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
giovedì 14 novembre 2019

Attualità domenica 15 marzo 2015 ore 17:15

Caro sindaco anch'io sono residente

Erica Ballatori, consigliere di opposizione, risponde al sindaco Mirko Terreni che l'ha contestata alla riunione di Perignano per Via dei Mille



CASCIANA TERME LARI — Come abbiamo riportato la risposta di Terreni al nostro articolo sulla riunione per il cambio del senso di marcia in Via dei Mille a Perignano diamo spazio alla replica che ci ha inviato la consigliera Erica Ballatori della lista civica "Insieme è possibile" di Casciana Terme Lari.

Nell'occasione pubblichiamo anche il link ad un video che ci è stato segnalato  https://www.facebook.com/giorgio.picchi.90?fref=ts  e che mostra gli interventi sulla segnaletica orizzontale della strada.

Tanto dovevamo in particolare ai nostri lettori, affinché possano farsi una propria opinione dopo l'articolo di QUInews VALDERA, la precisazione del sindaco Terreni e quanto riportiamo oggi.

________________________

Leggo con profondo rammarico e delusione le parole del nostro Sindaco che si è contrariato per la presenza dell'opposizione ad un incontro, che egli stesso definisce “pubblico”.

In primo luogo vorrei ricordare al Sig. Terreni che anche io sono una di quei “altri residenti in Perignano che sarebbero stati ben accetti”, a meno che l'essere diventato consigliere comunale non abbia fatto improvvisamente venir meno la mia residenza nel Comune di Casciana Terme Lari, ma non credo.

Ad ogni modo ritengo che la mia presenza alla riunione con i cittadini residenti in Via dei Mille oltre che legittima era opportuna.

In nessuna sede istituzionale, commissioni etc., si è mai fatto riferimento a cambiamenti negli assetti viari di Perignano e da consiglieri, come purtroppo spesso accade, veniamo a conoscenza delle questioni solo a cose oramai decise come nel caso dell’istituzione del doppio senso in Via dei Mille che solo per la levata di scudi dei cittadini è stata portata come discussione in un assemblea pubblica e non certo per volere dell’Amministrazione Comunale.

Era doveroso per me essere presente sia per capire la segnaletica già realizzata in Via dei Mille (segno evidente che un doppio senso era già stato deciso!) sia perché, contrariamente a quanto ha fatto il nostro primo cittadino, prima di additare atteggiamenti e comportamenti dell'amministrazione volevo capire le ragioni per cui si era ritenuto opportuno modificare la viabilità.

Credo che il nostro Sindaco debba imparare ad avere un po' più rispetto dei consiglieri di opposizione e debba sopratutto interpellarli, più che zittirli, ancora prima di farli parlare, per paura di ciò che potrebbero dire.

Erica Ballatori - Consigliere Comunale (Capogruppo)



Tag

Venezia, le immagini aeree di Pellestrina invasa dall'acqua

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Attualità

Attualità

Cronaca