QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 17° 
Domani 21° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
sabato 23 marzo 2019

Attualità domenica 23 dicembre 2018 ore 07:05

Bottiglie di plastica per un albero da riciclare

Bottiglie vuote in quattro colori, un po' di colla e molta pazienza per costruire un albero di natale insolito e tutto riciclabile



CASCIANA TERME LARI — Bianco, verde, rosso e blu sono i colori delle 800 bottiglie di plastica vuote messe una sull’altra per allestire un albero di Natale “molto insolito”.

Misura due metri e mezzo di altezza e due metri di base, e per costruirlo ci sono voluti un paio di mesi.

L’impresa è stata compiuta dal parrucchiere Enzo, di Quattro Strade, proclamato uomo dell’anno al Palio dei rioni di Perignano 2017 per i suoi viaggi a Capricchia frazione di Amatrice, in aiuto agli abitanti colpiti dal terremoto del 24 agosto 2016, e dalle sue collaboratrici Michela e Serena.

“Io riciclerò anche questo albero di materiale già riciclato - ha detto Enzo - odio l’inquinamento e i prodotti chimici e questo albero è in linea con il mio modo di essere e di lavorare come parrucchiere, un vero testimone”.

L’albero è stato costruito non senza difficoltà. Difficile raggiungere la simmetria, qualche bottiglia si è rivelata non proprio vuota quando era già stata posizionata e poco prima del suo completamento è venuto giù quasi tutto, e poi, raccontano i protagonisti, le bottiglie non bastavano mai.

Ora si affaccia alla vetrata del negozio, illuminato come tutti gli alberi di questo mondo, bello come e più di quelli sofisticati e costosi, e si può riciclare, la cosa più importante per Enzo, Michela e Serena.

Marcella Bitozzi
© Riproduzione riservata

loading...


Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Sport

Cronaca