QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 19°19° 
Domani 14°20° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
lunedì 21 ottobre 2019

Attualità mercoledì 04 gennaio 2017 ore 12:15

Il libro su Bonicoli sbarca in America e Germania

Il libro di Francesco Turchi sull'antifascista di Casciana Terme ucciso nel 1922 è inserito nei cataloghi della Princeton University e della Bsb



CASCIANA TERME LARI — Princeton University e BSB Bayerische StaatsBibliothek hanno inserito nei loro cataloghi il libro su Gino Bonicoli scritto dal giornalista Francesco Turchi, con la prefazione storica del professor Francesco Biasci storico ed ex sindaco di Casciana Terme.

Il libro fu presentato il 2 settembre 2015 allo chalet delle Terme di Casciana alla presenza, oltre che degli autori, di Mirko Terreni Sindaco di Casciana Terme Lari e Michele Quirici di Tagete edizioni.

Gino Bonicoli fu ucciso dai fascisti il 1 giugno 1922, appena diciottenne,proprio davanti alla sua casa di Fichino, pagando con la vita la sua disobbedienza al regime fascista,

Alla sua morte seguì la scandalosa assoluzione dei suoi assassini ribaltata ben ventitre anni dopo e l’obbligo per la madre, che l’aveva visto morire sotto i suoi occhi, di girare la pietra tombale lasciandole la possibilità di incidere solamente i dati anagrafici.

La storia di Gino Bonicoli è una testimonianza del contesto storico in cui maturò il suo omicidio, dove disobbedire non si poteva e dove ogni forma di libertà di espressione e di idee erano proibite.

A Gino Bonicoli è stata intitolata la Sezione ANPI di Capannoli.

Marcella Bitozzi
© Riproduzione riservata



Tag

Conte: «Io contro il popolo delle partite Iva? Una fesseria»

Ultimi articoli Vedi tutti

Sport

Cronaca

Lavoro

Spettacoli