comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 14°21° 
Domani 15°23° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
giovedì 01 ottobre 2020
corriere tv
Sorpreso fuori casa con il cellulare dall'inviato di Giletti, torna in cella «boss dei Nebrodi»

Attualità martedì 23 dicembre 2014 ore 16:56

Due pisani in cerca di materia extraterrestre

Ricercatori dell'Università inseriti nel programma nazionale di Ricerche in Antartide. Partenza per Santo Stefano, missione di quaranta giorni



PISA — Alla ricerca di meteoriti e materiale extraterrestre. Due ricercatori dell'Università di Pisa partiranno il giorno di Santo Stefano, dopo essere stati inseriti nella XXX missione del Programma Nazionale di Ricerche in Antartide (Pnra), finanziata dal Miur.

Una spedizione in Antartide alla ricerca di meteoriti, in quello che è un terreno privilegiato per la raccolta di materia extraterrestre per studi sull'origine e sull'evoluzione del sistema solare.

I ricercatori fanno parte del progetto “Meteoriti Antartiche” coordinato da Luigi Folco, ricercatore dell'Università di Pisa. A guidare il gruppo sul terreno sarà Maurizio Gemelli, ricercatore del dipartimento di Scienze della Terra, a cui si aggiungeranno Jacopo Nava, studente laureando del dipartimento di Scienze della Terra dell'Università di Pisa, e Gabriele Giuli, ricercatore dell'Università di Camerino.

L'arrivo in Antartide è previsto per il 30 dicembre. Quaranta giorni la durata della missione.

In Antartide, nel Polo sud vivono stabilmente solo mille persone.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca