Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:30 METEO:PONTEDERA14°20°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
giovedì 30 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Thiago Motta e il viaggio on the road in motocicletta, da Bologna a Cascais in Portogallo: il video girato dalla moglie

Attualità domenica 10 marzo 2013 ore 10:35

La festa della "gocce d'oro" delle colline pisane a Casciana Alta



Due giorni di manfiestazioni ed eventi dedicato all'olio d'oliva, con molti appuntamenti collaterali
VALDERA - L’olio è una risorsa unica per le colline toscane, forse il prodotto che meglio interpreta il senso dell’agricoltura nei territori della Valdera e delle colline pisane. L’occasione per conoscere meglio l’olio di oliva, prodotto con metodi artigianali, senza l’apporto di chimica o tecnologie che ne alterano sapore e proprietà è la terza edizione della manifestazione “Gocce d’oro delle Colline Pisane” organizzata a Casciana Alta in via Nazario Sauro, al frantoio Caprai a ingresso gratuito. La due giorni iniziata sabato proseguirà per tutta la domenica ed è dedicata alle gocce d’oro ottenute dalla frangitura delle migliori olive. L’iniziativa è organizzata dal Comitato per la valorizzazione dell’olio delle colline pisane e altri prodotti tipici, nato da un gruppo di cittadini nel di Lari e di Casciana Alta nel 2010, con il preciso scopo di valorizzare il territorio e i prodotti delle colline Pisane, in modo particolare l’olio extravergine di oliva. Nell’ambito della manifestazione trovano spazio anche iniziative collaterali come la Gara ciclistica amatoriale “Trofeo Gocce d’oro delle Colline Pisane” e la mostra nazionale canina di bellezza “Festival del bastardino”, aperta a tutte le categorie. Per tutta la durata della manifestazione inoltre è possibile visitare gli stand degli espositori di prodotti tipici. Dalle 15 di domenica prendono il via, oltre alle degustazioni, anche gli appuntamenti incentrati sull’olio e sull’olivo come l’Illustrazione teorica e dimostrazione pratica dell’innesto dell’olivo, momento curato da Luca Baldi con il coinvolgimento dei ragazzi delle scuole primarie. Alle 16.30 si volgerà il Cooking Show a cura dello chef Marco Stabile, con illustrazione caratteristiche dei vari oli extravergini di oliva a cura del Presidente del Consorzio IGP Toscano, Filippi Fabrizio. Alle 19 si svolgerà la cena. Durante la manifestazione le eccellenze dell’artigianato locale lavoreranno in diretta per i visitatori e sarà possibile effettuare assaggi e degustazioni. Nella giornata di sabato è stato possibile anche assistere a vari iniziative. Tra cui la gara regionale di potatura in collaborazione con l’Assam Marche. È stata fatta anche una selezione degli olii degli espositori, dalla giuria ha cui ha preso parte anche l’Ascoe, presieduto da Scarselli Luciano – panel della Camera di Commercio di Pisa. Alla fine ogni prodotto esposto negli stand della manifestazione ha ricevuto un attesto che ne illustra valore proprietà e caratteristiche. Nell’ambito della manifestazione ci sono stati anche momento dedicati alla formazione degli addetti ai lavori come il convegno sulla valorizzazione e tecniche di innovazione in olivicoltura a cura del dott. Giorgio Pannelli, in collaborazione con Claudio Cantini del CNR di Follonica e Riccardo Gucci, docente dell’Università di Pisa

Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Danneggiamenti ai locali e disturbo ai lavoratori della struttura: la Polizia e la Municipale hanno fermato diversi ragazzi, molti dei quali minorenni
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Attualità

Attualità

Attualità