QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 11°13° 
Domani 16° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
lunedì 20 maggio 2019

Attualità domenica 10 marzo 2013 ore 10:35

La festa della "gocce d'oro" delle colline pisane a Casciana Alta



Due giorni di manfiestazioni ed eventi dedicato all'olio d'oliva, con molti appuntamenti collaterali
VALDERA - L’olio è una risorsa unica per le colline toscane, forse il prodotto che meglio interpreta il senso dell’agricoltura nei territori della Valdera e delle colline pisane. L’occasione per conoscere meglio l’olio di oliva, prodotto con metodi artigianali, senza l’apporto di chimica o tecnologie che ne alterano sapore e proprietà è la terza edizione della manifestazione “Gocce d’oro delle Colline Pisane” organizzata a Casciana Alta in via Nazario Sauro, al frantoio Caprai a ingresso gratuito. La due giorni iniziata sabato proseguirà per tutta la domenica ed è dedicata alle gocce d’oro ottenute dalla frangitura delle migliori olive. L’iniziativa è organizzata dal Comitato per la valorizzazione dell’olio delle colline pisane e altri prodotti tipici, nato da un gruppo di cittadini nel di Lari e di Casciana Alta nel 2010, con il preciso scopo di valorizzare il territorio e i prodotti delle colline Pisane, in modo particolare l’olio extravergine di oliva. Nell’ambito della manifestazione trovano spazio anche iniziative collaterali come la Gara ciclistica amatoriale “Trofeo Gocce d’oro delle Colline Pisane” e la mostra nazionale canina di bellezza “Festival del bastardino”, aperta a tutte le categorie. Per tutta la durata della manifestazione inoltre è possibile visitare gli stand degli espositori di prodotti tipici. Dalle 15 di domenica prendono il via, oltre alle degustazioni, anche gli appuntamenti incentrati sull’olio e sull’olivo come l’Illustrazione teorica e dimostrazione pratica dell’innesto dell’olivo, momento curato da Luca Baldi con il coinvolgimento dei ragazzi delle scuole primarie. Alle 16.30 si volgerà il Cooking Show a cura dello chef Marco Stabile, con illustrazione caratteristiche dei vari oli extravergini di oliva a cura del Presidente del Consorzio IGP Toscano, Filippi Fabrizio. Alle 19 si svolgerà la cena. Durante la manifestazione le eccellenze dell’artigianato locale lavoreranno in diretta per i visitatori e sarà possibile effettuare assaggi e degustazioni. Nella giornata di sabato è stato possibile anche assistere a vari iniziative. Tra cui la gara regionale di potatura in collaborazione con l’Assam Marche. È stata fatta anche una selezione degli olii degli espositori, dalla giuria ha cui ha preso parte anche l’Ascoe, presieduto da Scarselli Luciano – panel della Camera di Commercio di Pisa. Alla fine ogni prodotto esposto negli stand della manifestazione ha ricevuto un attesto che ne illustra valore proprietà e caratteristiche. Nell’ambito della manifestazione ci sono stati anche momento dedicati alla formazione degli addetti ai lavori come il convegno sulla valorizzazione e tecniche di innovazione in olivicoltura a cura del dott. Giorgio Pannelli, in collaborazione con Claudio Cantini del CNR di Follonica e Riccardo Gucci, docente dell’Università di Pisa


Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Sport

Elezioni

Elezioni

Elezioni