QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 14°16° 
Domani 15°24° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
mercoledì 18 settembre 2019

Politica lunedì 04 maggio 2015 ore 15:40

"La forza della Valdera è nella diversità"

Francesco Nocchi e Maria Antonietta Fais
Francesco Nocchi e Maria Antonietta Fais

Il candidato Consigliere regionale del Pd Francesco Nocchi ha presentato ieri il suo programma al circolo Arci di Morrona. Con lui il sindaco Fais



TERRICCIOLA — La Valdera ha un ruolo strategico essendo il baricentro tra Pisa e Firenze e tra l'area pisana e la Val di Cecina”. Francesco Nocchi, con queste parole, ha presentato ieri, domenica 3 maggio, la sua candidatura al Consiglio regionale toscana, nelle elezioni del prossimo 31 maggio.

Nel circolo Arci di Morrona Nocchi, accompagnato dal sindaco locale Maria Antonietta Fais ha parlato di come lavorerà a Firenze, se verrà eletto: “La Valdera e la costa devono contare di più – ha detto – con la scomparsa delle province da un lato e la nascita della città metropolitana fiorentina dall'altro, non possiamo farci trovare impreparati. La Valdera ha un ruolo strategico essendo il baricentro tra Pisa e Firenze e tra l'area pisana e la Val di Cecina”

Secondo il candidato Consigliere una forza della Valdera è proprio la diversità: “Un territorio con una grande varietà di attività produttive: dalle aziende della meccanica e dell'innovazione a Pontedera alle imprese della produzione di alta qualità fino ai settori agricolo e turistico nell'Alta Valdera. A questo dobbiamo guardare”.

Altri punti cruciali la viabilità e l'accesso al web: “Non si può fare tutto, ma si deve fare qualcosa, come curare la viabilità dalla Valdera alla Val di Cecina e portare ovunque la banda larga – ha continuato – cose che si possono fare eleggendo rappresentati raggiungibili e controllabili”.

Maria Antonietta Fais ha sottolineato l'importanza di queste elezioni regionali: “Invito i miei concittadini a non perdere questa occasione per scegliere il nuovo governo regionale, che tanto influisce sulla nostra qualità della vita”.



Tag

Scissione PD, le risate di Di Pietro: "Non sapevo nulla"

Ultimi articoli Vedi tutti

Sport

Sport

Lavoro

Cronaca