Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 13:39 METEO:PONTEDERA19°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
giovedì 06 maggio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Omicidio Cerciello, la vedova in lacrime: «Questa sentenza non mi riporterà Mario»

Attualità mercoledì 27 maggio 2015 ore 16:30

Le corse degli amici per Ruggero e Duccio

Successo per la quarta edizione dell'evento sportivo in ricordo dei due amici. Tante persone in arrivo anche da Siena e Firenze



PECCIOLI — Calcio e sport, ma soprattutto amicizia e ricordo. Si è svolto domenica 24 maggio a Peccioli il quarto Memorial Ruggero Nocchi, per ricordare i due amici Ruggero e Duccio scomparsi prematuramente nel 2011 e nel 2012.

L’ iniziativa è stata organizzata dagli ADT‐ Amatori Peccioli (squadra in cui Ruggero Nocchi aveva militato per alcuni anni e che oggi porta il suo nome così come stampato sulla maglia ufficiale) e dagli Amici di Ruggero e Duccio che sono arrivati a Peccioli anche da Siena e Firenze, due città care ai ragazzi, che nella prima hanno vissuto insieme negli anni dell’università e nell’altra avevano l'amore calcistico della vita, la Viola.

La giornata si è svolta all’insegna dell’amicizia e della gioia con la numerosa partecipazione di tanti giovani, famiglie e bambini che hanno assistito alle due partite organizzate, la prima tra Gli Amici di Ruggero che si sono affrontati con grande goliardia con gli amici di Duccio, e la seconda che ha visto come protagonisti gli attuali giocatori degli ADT‐ Amatori Peccioli e le “ Vecchie Glorie” che in questi anni hanno giocato nel team Pecciolese.

Nel 2015, inoltre, ricorre il 25esimo anniversario dalla fondazione della squadra amatoriale e quindi è stato festeggiato il traguardo raggiunto con una grande festa facendolo coincidere proprio all’evento dedicato ai due ragazzi grandi appassionati di calcio. A seguito delle due partite tutti i presenti si sono spostati al Centro Polivalente di Peccioli dove è stata preparata una cena di beneficenza a favore della Fondazione Faro da sempre impegnata nella ricerca in oncologia, fra gli altri era presente l’amico e presidente della Fondazione Orlando Goletti.

La serata ha visto la partecipazione di quasi 250 persone e il ricavato 3100 euro è stato devoluto proprio alla Faro, è doveroso ricordare che in questi anni grazie all’organizzazione del Memorial sono stati donati alla Fondazione quasi 20mila euro, un importante sostegno a chi ogni giorno si occupata non unicamente di ricerca clinica in senso stretto, bensì supporta tutte quelle iniziative legate alla lotta contro i tumori.

Nell’occasione gli Amatori Peccioli hanno voluto omaggiare una persona in particolare, il capitano storico della squadra Daniele Volpi, rivendicando con orgoglio il suo attaccamento alla maglia essendo l’unico giocatore ad aver sempre giocato in tutti questi 25 anni di attività.

Anche per quest'anno il Memorial ‐Ruggero Nocchi ha dato molte soddisfazioni a chi ha avuto la passione di mettere in piedi una giornata dedicata al ricordo e all’amicizia seppur il dolore per la perdita dei due amici sia tutt’ oggi ancora molto forte e vivo.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La bella storia di due donne che, alle soglie dei 50 anni, apriranno domani una attività legata all'arte diventando imprenditrici
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Politica