Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:12 METEO:PONTEDERA14°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
venerdì 05 marzo 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Sanremo, Ibra racconta il suo viaggio per arrivare all'Ariston: «Sembrava di essere in un film»

Attualità martedì 05 maggio 2015 ore 10:00

L'Unione Valdera entra nella rete Eurodesk

Dodici sportelli per rispondere ai giovani in merito ai progetti europei.



PONTEDERA — Si chiama Eurodesk la rete di sostegno dei giovani a cui ha aderito anche l'Unione Valdera, frutto del programma comunitario Erasmus+ che opera nel settore dell'informazione e dell'orientamento sui progetti promossi dall'Ue e dal Consiglio d'Europa insieme alla Commissione Europea e all'Agenzia Nazionale per i giovani.

"Si tratta di un primo passo di un'idea di sviluppo che sfrutta quella rete interna che la Valdera ha e che i comuni purtroppo da soli non possiedono - hanno commentato i consiglieri comunali di Pontedera e Capannoli delegati alla politiche giovanili Mattia Belli e Alessandra Nardini -. Un'occasione sia per cercare di accedere ai bandi e ai finanziamenti dei progetti europei, ma anche per conoscere e acquisire una vera e propria coscienza europea, soprattutto fra le giovani generazioni".

rete di relaz all'interno dell'italia e dell'europa 

raccolta richieste, metterle in rete e dare risposte in campo di mobilitaz, volontar, formazione

Sul territorio si stanno quindi organizzando degli sportelli che saranno capaci di fornire orientamento e informazione ai giovani sulle opportunità Europee nel campo della formazione, dello studio, del lavoro, del volontariato e della mobilità. I 12 punti in Valdera verranno attivati in particolare approfittando della già attiva rete degli Informagiovani, dei Suap e del Polo Alta Valdera a Peccioli.

A formare gli operatori che dovranno dare ai giovani tutte le informazioni sui progetti europei ci penserà l'agenzia formativa dell'Unione Valdera.

Al progetto Eurodesk collaborano le cooperative sociali Arnera e Agape e l'Arci.

in occasione della settimana dell'Europa e dei giovani, L'inaugurazione del centro Eurodesk Valdera si terrà domani alle 10 nella sala convegni dell’Unione Valdera, a cui parteciperanno il vicepresidente dell'Unione Valdera Corrado Guidi, il docente universitario e presidente toscano dell'Unione Federalisti Europeo Roberto Castaldi, la direttrice dell'agenzia formativa Cinzia Minuti, la coordinatrice Informagiovani Valdera Cristiana Novelli e alcune classi degli istituti superiori pontederesi.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Politica

Attualità

Cronaca