Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:51 METEO:PONTEDERA14°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
domenica 18 aprile 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Milano, le notti violente all'Arco della Pace

Attualità venerdì 24 giugno 2016 ore 06:00

Festa contadina per le strade del borgo

Nel paese del tempio di Minerva Medica una due giorni tra prodotti tipici, spettacoli e mercatini. Gherardini: "Autenticità e bellezza"



PALAIA — Sabato 25 e domenica 26 a partire dalle 18 torna a Montefoscoli la Festa della Civiltà Contadina. Lungo la via principale del borgo, protagonisti i piatti della tradizione contadina toscana,tutti preparati con prodotti tipici a chilometri zero. 

Ad accogliere i partecipanti un percorso enogastronomico alla scoperta dei sapori del territorio, arricchito da musica, canti, spettacoli di intrattenimento per bambini e ragazzi, mercatini dell’artigianato. Durante le giornate della festa sarà possibile anche fare visite guidate gratuite del Museo della Civiltà contadina: tra cantine, magazzini e cunicoli, un tour museale tra una grande quantità di strumenti di lavoro, alla riscoperta delle emozioni di una vita semplice e genuina, a contatto continuo con la natura e scandita dai tempi del lavoro dei campi.

La manifestazione è organizzata dal Comitato di Promozione Culturale di Montefescoli, con il patrocinio del Comune di Palaia.

“L'autenticità e la bellezza del nostro territorio è una delle chiavi per sviluppare l’economia locale e far crescere i numeri del turismo. Questa manifestazione apre il calendario dell’estate palaiese. – ha detto il sindaco di Palaia Marco Gherardini – Le abbiamo chiamate “Notti d'Estate”. Dopo la Festa di Montefoscoli, ci sarà venerdì 15 luglio la Lirica sotto le stelle a Colleoli, con arie e brani dalla Boheme di Giacomo Puccini. Domenica 17 luglio la festa dell'accoglienza turistica a Palaia, sempre con mostra mercato e degustazione dei prodotti tipici. Grande attesa poi per la Notte Vintage di Forcoli in programma per domenica 24 luglio e dedicata al fascino della Roma antica. Il 27 e il 28 agosto al Tempio di Minerva Medica di Montefoscoli poi il Festival di arti vaghe ArTempio. Il 3 settembre a Palaia la festa del vino e dell'amore con la seconda edizione di Bacco Palaia e Venere”.

“Siamo quasi alla ventesima edizione di questa manifestazione – dice Sheila Giglione, presidente del Comitato – e il nostro obiettivo è sempre lo stesso, promuovere il territorio che ci circonda in tutte le sue espressioni, dai prodotti tipici della nostra terra, agli spettacoli legati alla nostra cultura e al territorio. Quest’anno per arricchire ancora di più il nostro programma abbiamo organizzato una terza serata, in collaborazione con il Gruppo archeologico Tectiana e il gruppo Astrofili Tampiano; il 2 luglio saremo al tempio di Minerva Medica di Montefoscoli per passare un'altra serata insieme all’insegna delle stelle e del buon cibo”.

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Stabile il numero dei pazienti Covid ricoverati al Lotti, mentre va avanti la campagna vaccinale. Ecco tutti i numeri di oggi
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Libero Venturi

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cultura

CORONAVIRUS

Cronaca