QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 11°16° 
Domani 10°20° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
venerdì 24 maggio 2019

Attualità mercoledì 07 dicembre 2016 ore 18:00

Un anno di lavori per quasi un milione di euro

Palaia

Interventi alle scuole, agli impianti sportivi, sulle strade, per la sicurezza idrogeologica. Ora uno sguardo al 2017



PALAIA — L'anno che sta volgendo al termine è stato un anno di cantieri nel comune. Scuole, sport, sicurezza stradale e del territorio al centro dell'azione dell'amministrazione comunale che nel corso del 2016 ha messo in campo una serie di interventi per il miglioramento di beni e spazi pubblici.

Scuole. Alle elementari di Forcoli portati a termine il rifacimento e la messa in sicurezza della facciata, la sistemazione del tetto, il restauro del muro di recinzione dell'edificio e il ritinteggiamento dell'ingresso e della palestra al pieno terra. Alla palestra delle scuole medie di Palaia eseguiti l'adeguamento strutturale, la ristrutturazione e tinteggiatura delle facciate e la sostituzione degli infissi. A Montefoscoli il rafacimento completo degli scarichi fognari alla scuola materna. Oltre 110.000 euro di lavori ai quali nelle prossime settimane si aggiungeranno altri 23.000 euro per l'abbattimento delle barriere architettoniche alla scuola media di Palaia e per la realizzazione del marciapiedi intorno l'edificio della scuola elementare di Forcoli.

Sport. Fatta la ristrutturazione del Campo Sportivo “Brunner” a Forcoli con la sistemazione e la tinteggiatura di buona parte del muro perimetrale, la sostituzione della copertura della tribuna e dei cancelli d'ingresso, il rifacimento dei gradoni e l'abbattimento delle barriere architettoniche, per un totale di 206.000 euro di lavori.

Sicurezza stradale.Due importanti interventi nelle frazioni di Forcoli e Montefoscoli. A Forcoli si è proceduto con un costo di circa 90.000 euro al rifacimento dei marciapiedi di un tratto di Via Dante con la conseguente messa in sicurezza della struttura impiantistica di quel tratto. A Montefoscoli l’intervento si è basato sul rifacimento del tratto stradale di Via della Rimessa comprendendo anche la sistemazione del sistema di regolazione idrica della strada. L’opera si è conclusa con il recupero del manto stradale di un tratto di Via Piana, da piazza San Sebastiano fino all’incrocio con via del Cimitero. Sulle strade di Montefoscoli l'impegno di spesa è stato di circa 170.000 euro.

Sicurezza del territorio. Attraverso richieste su bandi regionali e al lavoro degli uffici comunali ottenuti due importanti finanziamenti,uno per la frana nella zona di Colleoli (260.000 euro), permettendo così di proseguire nell’opera di ripristino della viabilità di collina tra Palaia e Pontedera cominciata lo scorso anno con il rifacimento del manto stradale tra San Gervasio e il confine con Pontedera, e l’altro per l’importante opera di messa in sicurezza dell’abitato di Alica (69.000 euro). In particolare quest’ultimo era assai atteso al fine di migliorare ulteriormente l’opera di salvaguardia del borgo. Infine resta da segnalare tutta una serie di interventi troppo spesso considerati minori, si segnalano la messa in sicurezza della scala di Partino che conduce alla Provinciale, le opere di regolazione delle acque nella zona del cimitero di Partino e i lavori di messa in sicurezza del tetto della cappella nel cimitero di Montefoscoli e dei gradini nel cimitero di Gello, sistemazione delle scale nel cimitero di Palaia con la collocazione delle strisce antisdrucciolo. Nel cimitero di Montefoscoli gli operai del Comune hanno anche provveduto alla realizzazione di sette nuove tombe. Nel periodo estivo sono poi stati collocati nuovi tavoli e panchine in alcune delle zone verdi del Comune.

Ultimissima opera è quella che sta partendo in questi giorni ed è la collocazione dell’ascensore al Poliambulatorio di Forcoli finanziato con 13.000 euro di risorse comunali e dai contributi delle associazioni forcolesi (10.000 euro) e della Fondazione Cassa di Risparmio di San Miniato (10.000 euro).

Ovviamente tante sono ancora le cose da fare. L'Amministrazione comunale conta nel prossimo anno di poter soddisfare altre necessità del territorio, a partire dalla sistemazione di Via Venezia a Forcoli per la quale gli uffici comunali stanno ultimando il progetto esecutivo.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Elezioni

Elezioni