QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 11° 
Domani 13° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
venerdì 15 novembre 2019

Attualità martedì 24 febbraio 2015 ore 19:15

Passa dal commercio la ripresa del centro città

Assembla gremita alla sala Valli tra esercenti, imprenditori e professionisti. Le richieste rivolte all'amministrazione comunale. Il nuovo direttivo



PONSACCO — La città del mobile guarda al proprio sviluppo ripartendo dal commercio.

È una sala Valli molto affollata, quella che ha ospitato l'assemblea di commercianti, imprenditori, professionisti, tutti uniti dall'interesse di rilanciare il centro storico della città. Regia dell'operazione sotto l'egida di ConfcommercioPisa, rappresentata ai massimi livelli, grazie alla presenza del direttore Federico Pieragnoli e del presidente di Area Vasta Alessandro Simonelli. Molti i temi in discussione, le idee e le richieste degli imprenditori ponsacchini rivolte all'amministrazione comunale.

Filo conduttore per tutti i presenti la necessità di intervenire con forza per rilanciare il centro storico. A partire dalla richiesta di riaprire il corso al traffico in via sperimentale almeno dalle 9 alle ore 13, per ridare slancio e opportunità al commercio locale.

È diffuso tra i molti presenti la consapevolezza della necessità di fare in fretta, prima che altre attività soccombano alla crisi. Da qui l'invito all'amministrazione comunale a fronteggiare con il massimo impegno e con i giusti accorgimenti la piaga dei fondi sfitti, un problema che ostacola e rallenta terribilmente ogni progetto di sviluppo. Non mancano proposte in tal senso, come quella di utilizzare i fondi sfitti per vetrine di antichi mestieri. Tema di grande interesse per i pubblici esercizi la questione gazebo. L'amministrazione comunale non ha ancora stabilito un regolamento ad hoc utile per indicare forma e struttura dei dehors. Per questo, i titolari di locali chiedono a gran voce un regolamento che stabilisca come questi gazebo debbano essere fatti, fermo restando la necessità di investimenti per strutture non eccessivamente costose.

“Richieste e suggerimenti saranno sottoposti all'attenzione dell'amministrazione comunale” – ha dichiarato Alessandro Simonelli, presidente Confcommercio Area Vasta –. Il nostro impegno non nasce oggi e nel tempo già alcuni obiettivi sono stati raggiunti. Dal potenziamento dell'illuminazione, alla rimessa in funzione del circuito di telecamere, dalla sosta gratuita in piazza della Repubblica alla conferma del mercato in corso Matteotti”.

Esprime soddisfazione Federico Pieragnoli, il direttore di ConfcommercioPisa: “Per noi è essenziale il confronto e l'ascolto delle richieste degli imprenditori, ai quali mettiamo a disposizione un gruppo di lavoro importante per raggiungere gli obiettivi prestabiliti. Ponsacco ha tutte le possibilità per riguadagnare posizioni perdute, noi ci faremo portatori delle loro richieste presso l'amministrazione comunale”

L'incontro è stato l'occasione anche per presentare il nuovo consiglio direttivo Confcommercio di Ponsacco: presidente Alessandro Simonelli, referente per gli eventi e tesoriere Giordano Guerrieri, centro storico Nicoletta Gambaccini, panificatori Cinzia Bianconi e Nicolò Bendinelli, agenzie immobiliari FIMAA Cinzia Ravera, ambulanti Bartolomeo Di Girolamo, referente delle Melorie Marcello Tolomei, mobilieri Davide Brogi, federmoda Federica Batini, giovani imprenditori Gabriele Simonelli.



Tag

Pubblicità di Emanuele Filiberto: «I reali stanno Tornando, serve guida stabile»

Ultimi articoli Vedi tutti

Imprese & Professioni

Attualità

Attualità

Attualità