Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:00 METEO:PONTEDERA21°34°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
mercoledì 28 luglio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Tokyo2020, Biles: «Nessun infortunio, giusto dare la priorità al benessere mentale»

Politica venerdì 07 marzo 2014 ore 14:50

​Pd: “Quale striscione?”

Antonio Pasquinucci

I militanti di Fn rivendicano con nota e foto il blitz alla sede dei democratici, ma questi non rinvengono nessuna scritta contro Renzi



PONTEDERA — Forza Nuova rivendica il blitz dello striscione, ma il Pd non trova niente. Dopo la dichiarazione da parte dei militanti del partito di estrema destra arrivata questa mattina, venerdì 7 marzo, dell’affissione di un cartellone contro Matteo Renzi sul muro della sede Pd in via Leopardi, arriva la smentita dei democratici: “Alle 8,20 – ha detto il segretario Antonio Pasquinucci – non è stato rinvenuto niente. Se non fosse per le foto, noi non ci saremmo mai accorti di nulla. Evidentemente qualcuno toglie i manifesti di prima mattina o lo tolgono loro stessi dopo essersi fotografati.

Un giallo questo che si ripete, visto che già a maggio scorso era successo un fatto simile quando Fn rivendicò l’affissione alla sede pontederese del Pd di una bandiera tricolore insanguinata, attaccata lì dai militanti per dimostrare la loro contrarietà alle politiche di immigrazione, immortalata con delle foto, ma mai rinvenuta dagli esponenti del Pd.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
I dati delle ultime ore diffusi da Regione e Usl Toscana nord ovest. 35 i nuovi casi sull'intera provincia di Pisa e 271 in Toscana
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze

Qui Condoglianze - Elenco necrologi

Cesare Messina

Martedì 27 Luglio 2021
Onoranze funebri
MISERICORDIA Pontedera
Onoranze Funebri


Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Cronaca

Cronaca

Attualità