QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 11°11° 
Domani 10°15° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
venerdì 22 novembre 2019

Spettacoli venerdì 26 gennaio 2018 ore 06:30

Concerto di pianoforte nel Giorno della Memoria

Silvia Mannari
Silvia Mannari

L'Accademia Musicale Alta Valdera ha organizzato l'evento. Al piano la maestra Silvia Mannari. Musiche di Chopin, Debussy, Carmassi e Granados



PECCIOLI — Venerdì 26 gennaio alle ore 21,15 nella Sala Concerti dell’Accademia Musicale Alta Valdera si terrà un concerto di pianoforte del M° Silvia Mannari in occasione della Giornata della Memoria.

Attraverso brani tratti dalla colonna sonora de Il pianista (2002, Roman Polański) e musiche di Chopin, Debussy, Carmassi e Granados l’Accademia Musicale Alta Valdera e la Fondazione Peccioli per l’Arte intendono commemorare le vittime dell’Olocausto, in ricordo dell'abbattimento dei cancelli di Auschwitz, avvenuto il 27 gennaio 1945.

Programma del concerto:

F. Chopin Notturno in Do# min

C. Debussy Danse Bohémienne

Valse Romantique

La plus que lente

G. Carmassi Foglio d’Album per Jac (1994)

Kleiner Abschied (2012)

E. Granados Danza de la Rosa (da Escenas Poéticas)

Andaluza (da Danzas Españolas)

Otto Valses Poéticos

Allegro de Concierto

Il M° Silvia Mannari, docente di pianoforte dell’Accademia Musicale Alta Valdera, ha conseguito il diploma in pianoforte presso il Conservatorio “L. Cherubini” di Firenze sotto la guida della Prof.ssa Ruth Pardo con la votazione di 10 e lode nel luglio 2006.

Dopo la maturità linguistica ottenuta con 100/100 presso il liceo linguistico “Eugenio Montale” di Pontedera, nel 2005 ha conseguito la Laurea di Primo Livello nel corso di Laurea in Discipline delle Arti, della Musica e dello Spettacolo alla Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università di Firenze con una tesi sui madrigali cinquecenteschi a sei voci di Cristofano Malvezzi, ottenendo la votazione di 109/110.

Nel 2008 ha conseguito il titolo di biennio specialistico in pianoforte, nel percorso solistico, con la votazione di 110 e lode presso il Conservatorio Cherubini di Firenze. Nel Luglio 2010 ha conseguito il Biennio di secondo livello per la formazione dei docenti nella classe di concorso di Strumento Musicale, pianoforte, presso l’Istituto superiore di studi musicali “P. Mascagni” di Livorno.

Tuttora continua l’attività concertistica come solista e in ensembles da camera. Attualmente svolge attività didattica presso la Scuola di Musica “Silvano Visconti” di Ponsacco, l’Accademia Musicale Toscana di Pontedera e l’Accademia Musicale Alta Valdera di Peccioli.



Tag

Manovra, Salvini: «Totale instabilità, pesa più delle tasse»

Ultimi articoli Vedi tutti

Lavoro

Attualità

Attualità

Attualità