Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:59 METEO:PONTEDERA15°26°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
domenica 16 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Due guardie carcerarie prese in ostaggio da detenuti dell'Isis nel carcere di Rostov

Sport martedì 05 settembre 2023 ore 19:15

Giro Toscana e Sabatini, il gran ciclismo è qui

La presentazione di Coppa Sabatini e Giro della Toscana

18 squadre, due corse e un intero territorio: il doppio appuntamento del ciclismo internazionale tra Peccioli e Pontedera è ai nastri di partenza



PECCIOLI — Prima il Giro della Toscana, con partenza e arrivo a Pontedera; poi, la Coppa Sabatini Gran Premio Città di Peccioli. Che, come da tradizione, si terranno un giorno dopo l'altro, il 13 e 14 Settembre, per regalare alla Valdera 48 ore di grande ciclismo internazionale.

Un appuntamento con lo sport che riporterà il territorio in primo piano per lo sport e che, per i Comuni coinvolti, da Lajatico a Calcinaia, da Calci a Buti e da Bientina a Terricciola, sarà un'occasione di promozione, come spiegato dai sindaci di Peccioli e Pontedera durante la presentazione delle due corse.

"I nostri concittadini sanno che da Febbraio a Maggio 2024 saremo all'Istituto italiano di cultura a New York e alla New York Tech University dove presenteremo il modello Peccioli - ha detto il sindaco Renzo Macelloni - in questo senso, la Coppa Sabatini rientra perfettamente in questa strategia di valorizzazione: mette insieme un'attività economica, sociale e sportiva, raccontando la storia di un territorio che, anche all'estero, riesce a farsi ascoltare".

Un momento della presentazione. Da destra il sindaco Macelloni e il sindaco Franconi

"Qua con noi ci sono delle stelle del ciclismo che vengono a testimoniare ciò che rappresentano queste gare - ha aggiunto il sindaco Matteo Franconi - negli anni si è parlato spesso delle due ruote, quelle della Vespa da un lato e quelle della Coppa Sabatini dall'altro. Sono felice che, ultimamente, si faccia sempre più riferimento anche al Giro della Toscana: merito di questa sinergia e di questo obiettivo comune che ci siamo prefissati".

Insieme ai due primi cittadini, infatti, presenti anche alcuni grandi campioni che hanno fatto la storia non solo della Coppa Sabatini, ma anche del ciclismo italiano e internazionale: da Giuseppe Saronni, vincitore nel 1982, fino a Maurizio Fondriest, doppio trionfatore nel 1989 e nel 1994, passando anche per Moreno Argentin, anche lui per due volte sul gradino più alto nel 1983 e nel 1990.

Da sinistra: Saronni, Fondriest, Argentin e Signorini

"Ciò che mi piace ricordare è com'è nata questa idea - ha concluso Rossano Signorini, amministratore delegato di Ecofor Service Spa - dopo il primo anno di incertezze e difficoltà, ci siamo resi conto che se volevamo andare avanti, dovevamo pensare a una sinergia tra Pontedera e Peccioli. Avevo un po' di perplessità a impegnare l'azienda in questa avventura, ma mi sono reso conto che l'esperienza della Coppa Sabatini, per il Giro della Toscana, poteva essere utile: sono contento di aver dato fiducia a un'intuizione che, alla fine, si è senz'altro rivelata giusta".

Un momento della presentazione delle due gare

"Ogni anno cerchiamo di alzare il livello delle manifestazioni - ha detto Luca Di Sandro, presidente dell'Unione Ciclistica Pecciolese - se guardiamo all'albo d'oro della Coppa Sabatini, si tratta di una gara che ha una storia di 71 anni che, nonostante non faccia parte del World Tour, ha una grande dignità: i campioni del mondo che sono qua con noi stasera lo dimostrano".

E che le due gare abbiano dignità lo dimostra la presenza di ben 18 gruppi sportivi. Tra i quali, grazie all’organizzazione dell’Unione Ciclistica Pecciolese e della Juventus Lari, ci saranno anche 7 team catalogati UCI World Tour, ovvero EF Education-Easypost, Jayco-AlUla, Astana-Qazaqstan, Ineos-Grenadiers, Uae-Emirates, Cofidis e Intermarché-Circus-Wanty.

Le UCI Professional di scena nella 2 corse, invece, saranno 6: Euskaltel-Euskadi, Team Q36.5, TotalEnergies, Eolo-Kometa, Corratec-Selle Italia, Green Project-Bardiani-Csf. Completeranno il cast 5 formazioni catalogate Continental, cioè MG K-Vis Colors for Peace, Technipes-#InEmiliaRomagna, Team Work Service-Vitalcare, GW-Shimano-Sidermec ed Electro Hiper Europa.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Perde il controllo dell'auto e finisce capovolto senza poter uscire dall'abitacolo: intervengono i Vigili del Fuoco che lo estraggono in sicurezza
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Blue Lama

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Elezioni