QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 11° 
Domani 9° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
martedì 10 dicembre 2019

Lavoro venerdì 25 ottobre 2019 ore 18:20

Lavoratrice reintegrata in cooperativa dopo 4 anni

Il giudice del lavoro ha condannato Cft a un risarcimento danni e al pagamento delle spese processuali. La donna spostata da Pontedera a Firenze



PISA — Dall'Unione Sindacale di Base di Pisa hanno scritto per segnalare una decisione del giudice del lavoro di Pisa che ha condannato "la Cft Coop di Firenze per discriminazione sindacale" oltre a decidere per "il reintegro di una nostra iscritta in azienda". 

Da Usb hanno detto che "si chiude finalmente per una nostra iscritta, Stefania Pardossi, un calvario durato 4 anni, durante i quali è stata costretta ad un trasferimento punitivo ed illegittimo dalla sede di Pontedera (Centro Freschi) a una sede di Firenze. È stata infatti accertata dal Giudice del lavoro di Pisa la natura discriminatoria del trasferimento, dichiarata la nullità dello stesso e condannata la Cft a riassegnare la nostra iscritta nella sede di Pontedera, con le medesime mansioni e orario di lavoro, condannando nel contempo la potente cooperativa al pagamento delle spese processuali e ad un risarcimento danni a favore della lavoratrice".



Tag

Morto Vannoni, quando difendeva il «metodo stamina»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità