QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 13° 
Domani 12° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
lunedì 09 dicembre 2019

Cronaca venerdì 27 ottobre 2017 ore 11:00

Pene severe per la famiglia di spacciatori

Condanne fino a otto anni di carcere per i quattro marocchini, fratelli e cugini, che spacciavano in centro ma avevano la loro base a Ponsacco



PISA — Il blitz nel casolare delle campagne di Ponsacco, a Le Melorie, scattò lo scorso primo febbraio. Lì i carabinieri trovarono oltre 14 chili di droghe varie, fra hashish, marijuana e cocaina, che sul mercato avrebbero fruttato anche 250mila euro, più 1500 euro in contanti.

Nell'operazione finirono in manette quattro giovani di origine marocchina, di età compresa fra i 20 e i 36 anni, fra loro o fratelli o cugini. Una famiglia dedita allo spaccio in larga scala, ieri condannata a pene esemplari, nell'udienza preliminare presieduta dal giudice Donato D'Auria.

Le condanne al carcere, piuttosto pesanti se si considera gli sconti previsti dal rito abbreviato, vanno dai 7 anni e 8 mesi agli 8 anni.



Tag

Manovra, Boschi: «Lavoreremo per eliminare del tutto sugar tax»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Sport

Sport