Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 08:46 METEO:PONTEDERA9°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
lunedì 28 novembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
La moglie di Soumahoro non risponde alle domande: il video di 'Non è l'Arena'

Sport mercoledì 14 settembre 2022 ore 12:15

L'attesa è finita, partito il Giro della Toscana

Il trasferimento da piazza Martiri della Libertà a via dell'Industria

La corsa organizzata dall'Unione ciclistica pecciolese prende il via da Pontedera, attraversa Valdera e Monte Serra e torna nella città della Vespa



PONTEDERA — La carovana colorata del Giro della Toscana ha preso il via da piazza Martiri della Libertà, affluendo lentamente per la presentazione delle squadre, chiamate una a una sul palco e presentate dal microfono di Alessandro Brambilla, una Treccani vivente del ciclismo, uno che conosce a menadito e una per una la vita agonistica di tutti i corridori. Dei 129 iscritti, tutti hanno preso parte alla gara.

Prima della partenza, c'è stata la sfilata delle squadre: dalla Work Service Cycling alla Beltrami Tsa Tre Colli, passando per la Eolo-Kometa Cycling Team, la squadra italo-spagnola fondata dalla famiglia Contador e patrocinata anche da Ivan Basso e la Drone Hopper-Androni Giocattoli, con il campione ucraino Andrij Ponomar.

La Work Service Cycling

La Beltrami Tsa Tre Colli

La Eolo-Kometa

La Drone Hopper-Androni Giocattoli

E ancora, tra le squadre in gara, anche la Uae Team Emirates, squadra di Tadej Pogacar, che però non è presente al Giro, la Intermarché-Wanty-Gobert Matériaux e il Movistar Team

La Uae Team Emirates

La Intermarché-Wanty-Gobert Matériaux

Il Movistar Team

All'avvio, presenti anche il campione italiano Filippo Zana, della Bardiani-CSF-Faizanè, e il talento di Natnael Tesfatsion, 23enne corridore eritreo che a Febbraio di quest'anno ha bissato il successo del 2020 nel Tour du Rwanda, tra le  più importanti corse ciclistiche dell'Africa. 

Filippo Zana

Natnael Tesfatsion

"Corro per prendere il ritmo di corsa e riprendere il feeling, ho avuto qualche problema in questa stagione sfortunata - ha detto un altro protagonista del Giro, Gianni Moscon, poco prima della partenza - queste corse sono un'ottima occasione. Per il Giro di Lombardia è da valutare, vedremo cosa fare".

"Abbiamo una formazione forte e abbiamo delle belle aspettative - ha commentato Lorenzo Rota, primo italiano nel ranking Uci al 35° posto - il livello è alto, vogliamo fare una gara aggressiva com'è nel nostro stile, ma non sarà facile".

Non manca, poi, l'uomo sotto ai riflettori, il campione colombiano Egan Bernal, vincitore del Tour de France nel 2019 e del Giro d'Italia nel 2021.

Lorenzo Rota

Egan Bernal

La partenza ufficiosa ha poi lasciato spazio alla partenza ufficiale di via dell'Industria: adesso, il percorso si snoderà per poco più di 199 chilometri fino a Peccioli e Lajatico, risalendo poi verso il Monte Serra, che dovrà essere percorso per due volte. 

L'arrivo, in via De Gasperi a Pontedera, è stimato tra le 16,10 e le 16,40.

Marco Burchi
© Riproduzione riservata


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
I carabinieri hanno arrestato un giovane di 24 anni. In uno zaino aveva raccolto parte della refurtiva tra cui soldi e vestiti
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze

Qui Condoglianze - Elenco necrologi

Renzo Dal Monte

Venerdì 25 Novembre 2022
Onoranze funebri
MISERICORDIA Pontedera
Onoranze Funebri


Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Attualità