Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:24 METEO:PONTEDERA19°32°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
lunedì 15 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Siccità grave anche in Germania, i livelli del fiume Reno ai minimi storici

Attualità venerdì 17 giugno 2022 ore 19:15

Auto storiche e Ferrari, la Mille Miglia è qui

Una delle prime auto storiche ad arrivare in piazza Cavour

Passaggio storico della corsa tra le strade della città. Dal Museo Piaggio al Corso, colori e motori hanno invaso la città nel caldo tropicale



PONTEDERA — La prima Ferrari è sfrecciata lungo viale Italia dopo l'una. Il percorso, poi, è proseguito sul ponte Napoleonico e quindi in piazza Martiri della Libertà. A seguire, tutte le altre, oltre 100, che con la livrea tradizionale in rosso e le altre in nero, blu e grigio, hanno colorato il centro, puntando verso il Museo Piaggio.

Tra queste, molti modelli affascinanti, che hanno messo in mostra la bellezza del made in Italy, in una città come Pontedera dove i motori sono di casa.

Già dalle ore precedenti, comunque, piazza Martiri della Libertà ha accolto le Vespe messe in esposizione, mentre su viale Italia si è svolta una mostra a cielo aperto di auto storiche, parcheggiate sino alla rotonda della chiesa di San Giuseppe.

Le auto esposte in viale Italia

Due delle Ferrari in piazza Martiri della Libertà

Un altro modello di Ferrari

Protagoniste della Mille Miglia, infatti, erano proprio loro: più di 400 auto storiche che da Brescia scenderanno fino a Roma e risaliranno verso il punto di partenza. Anche loro, hanno seguito il medesimo percorso, passando dalla Rotta, via del Gelso e poi viale Italia. Per loro, però, il piazzone è diventato un circuito che le ha indirizzate verso Corso Matteotti.

Un'auto storica sul ponte Napoleonico

Una delle auto storiche sul Corso Matteotti

Per il primo, storico passaggio della corsa, infatti, il centro città ha fatto spazio ai motori, facendo tornare i veicoli sui sanpietrini come non accade da decenni.

Quindi, il momento della punzonatura, avvenuto al termine della sfilata sul Corso in piazza Cavour. Da qui, le auto storiche sono ripartite alla volta di Cascina.

Alcune auto in piazza Cavour

Il momento della punzonatura

La tappa pontederese, però, non finisce qui. Almeno, per la città: questa sera, infatti, la Notte dei Motori concluderà la giornata, con eventi. negozi aperti e movida in centro, proprio dove fino a poche ore prima scorrazzavano le auto. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Elettricista con la musica nel sangue, suonava la tastiera e la fisarmonica. Una passione che l'ha portato a esibirsi in tutta la Toscana
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Marco Celati

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Sport

Attualità

Attualità