Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:PONTEDERA19°33°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
sabato 28 maggio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Monaco, finale clamoroso nel Q3: Perez va a muro nelle qualifiche, Sainz non riesce a evitarlo

Attualità domenica 05 dicembre 2021 ore 09:19

"​Bus troppo pieni in Valdera"

Per Fratelli d'Italia: "Situazione inaccettabile quotidianamente sui bus che da vari Comuni trasportano gli studenti fino a Pontedera"



PONTEDERA — Per Matteo Bagnoli e Matteo Arcenni di Fratelli d'Italia quella che si registra ogni giorno sui bus della Valdera è una "situazione inaccettabile", in particolare nei pullman che "dalla zona di Casciana Terme-Lari trasportano gli studenti fino a Pontedera e viceversa".

Secondo Bagnoli e Arcenni, che hanno allegato anche delle foto "il copione si ripete. Nonostante il cambio della gestione del trasporto pubblico locale affidato dal 1° Novembre ad Autolinee Toscane le criticità non solo rimangono, ma addirittura in alcuni casi peggiorano. I bus sono strapieni. I giovani che devono raggiungere le scuole a Pontedera sono costretti a fare il viaggio in piedi stipati come sardine, in barba al distanziamento e alle misure anticontagio. Non ha senso rispettare minuziosi protocolli a scuola oppure nei locali, come oggi viene puntualmente fatto, e poi viaggiare a bordo di bus affollatissimi".

"La netta sensazione - hanno concluso i due esponenti di Fdi - è che in Valdera le corse non siano aumentate adeguatamente. Si tratta di un quadro disarmante, è per questo che chiediamo alle istituzioni un intervento immediato per sollecitare Autolinee Toscane a risolvere le criticità aumentando i bus in circolazione".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Sono passati 50 anni da quando Giovanni Meini, Silvano Bibbiani, Rodolfo Taviani e Nicola Pisciscelli, fondarono l’azienda nel 1972.
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità