QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 14°21° 
Domani 13°20° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
giovedì 17 ottobre 2019

Sport domenica 25 novembre 2018 ore 17:00

Pontedera batte anche l'Arzachena: 2 a 0

Pontedera-Arzachena 2-0

Grande inizio di secondo tempo per i granata, dopo qualche rischio di troppo corso nel primo tempo. Le reti di Tommasini e Serena



PONTEDERA — Con uno squillante inizio di ripresa dopo un primo tempo così e così - e dove un palo aveva evitato il gol dell'Arzachena (punizione di Gatto) -, il Pontedera conquista la seconda vittoria consecutiva e segna altri due gol. 

Che il Pontedera rientrato in campo fosse un'altra cosa lo si è visto subito con un bel tiro di Serena, poi in 4 minuti Magrini fornisce due grandi palle-gol a Tommasini prima e a Serena, poi, due inviti che finiscono in porta determinando la partita anche se nel finalissimo Biggeri (88°) salva la sua porta con una grande parata.

Nel complesso la vittoria granata è comunque meritata, sia perché i sardi totalizzano soltanto una ventina di minuti di vera supremazia e sia perché il Pontedera porta nell'arco della partita il doppio se non il triplo di conclusione rispetto all'Arzachena.

Tutti i granata meritano la sufficienza mentre Mannini, forse alla sua migliore partita, Magrini, il solito coriaceo Caponi, Serena e altri ancora vanno ben oltre. Con 6 punti in due partite il Pontedera fa anche un bel salto in classifica e si può presentare con animo più sereno al confronto interno di mercoledì prossimo col Novara, ammeno che (ma non succederà) anche stavolta venga rinviata la partita già rinviata due volte.

PONTEDERA: Biggeri, Ropolo, Borri, Benedetti A.; Magrini, Mannini; Caponi, La Vigna (Calcagni dal 46°), Serena (Vettori dall'89°), Tommasini (Benedetti R. dall'85°), Pinzauti (Bruzzo dal 77°).. Marcatori: Tommasini al 50°, Serena al 53°.

Mario Mannucci
© Riproduzione riservata



Tag

Migranti, naufragio a Lampedusa: i corpi ritrovati tra robot e lacrime

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Lavoro

Cronaca