Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:30 METEO:PONTEDERA20°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
giovedì 06 maggio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Omicidio Cerciello, la vedova in lacrime: «Questa sentenza non mi riporterà Mario»

Attualità giovedì 26 novembre 2020 ore 13:01

Chirurgia degli occhi, Lotti all'avanguardia

I medici del reparto di chirurgia oculistica (foto ufficio stampa Ausl)
I medici del reparto di chirurgia oculistica (foto ufficio stampa Ausl)

Nell'ospedale pontederese è stata attivata l’unità di chirurgia vitreo-retinica, molti gli interventi possibili come i distacchi di retina



PONTEDERA — Nel reparto di Oculistica dell'ospedale "Lotti” di Pontedera è attiva da metà novembre l'unità di chirurgia vitreo-retinica. Asl ha spiegato che questa unità si occupa di "interventi di chirurgia dell'occhio urgenti, come i distacchi di retina, e di interventi chirurgici programmabili, come la cura delle maculopatie, dei fori maculari, dei pucker maculari, delle retinopatie diabetiche".

Da Asl hanno aggiunto che "tutta la chirurgia necessaria a trattare le patologie che possono affliggere il cosiddetto "segmento posteriore" dell'occhio troveranno un punto di riferimento all'ospedale di Pontedera".

“Il servizio non è mai stato presente al Lotti - ha detto Michele Palla, direttore dell'Unità operativa complessa di Oculistica di Pontedera - ed è stato aperto grazie alla disponibilità della Direzione sanitaria, grazie ad un accordo tra Azienda universitaria ospedaliera pisana e Azienda USL Toscana Nord Ovest, e grazie all'arrivo a Pontedera del dottor Emanuele Di Bartolo, esperto chirurgo del settore, al quale si affiancano i chirurghi già presenti nel reparto di Oculistica”.

Dal 2018 la struttura di Oculistica di Pontedera è diretta dal dottor Palla, nel 2019 (in epoca precovid) ha eseguito oltre 2.500 interventi di cataratta e si occupa di chirurgia degli annessi palpebrali, del glaucoma e delle patologie essudative della macula per le quali è prevista terapia iniettiva con AntiVegf. La parte diagnostica, oltre alle visite standard, si occupa anche di settori ultraspecialistici come la laser terapia della retina e del segmento anteriore, OCT, retinopatia diabetica e glaucoma.

Con l’attivazione dell’unità di chirurgia vitreo-retinica l’ospedale di Pontedera potenzia così i propri servizi di oculistica, diventando ancora di più un punto di riferimento per i pazienti della Valdera e oltre.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La bella storia di due donne che, alle soglie dei 50 anni, apriranno domani una attività legata all'arte diventando imprenditrici
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Lavoro

Cronaca

Attualità