comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:30 METEO:PONTEDERA10°19°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
martedì 20 ottobre 2020
corriere tv
Coronavirus, Conte firma il nuovo Dpcm: più poteri ai sindaci. Dai ristoranti alle palestre, ecco cosa cambia

Attualità mercoledì 08 aprile 2020 ore 12:00

Emergenza Covid, aiuti da associazioni e imprese

La donazione di mascherine da parte di Ecoabitare

Raccolta fondi e donazioni, l'impegno solidale in Valdera è un valore aggiunto nel contrastare gli effetti negativi della pandemia



PONTEDERA — Nei Comuni della Valdera si susseguono senza sosta le iniziative benefiche a favore di ospedali, amministrazioni, associazioni di volontariato e cittadini in difficoltà. Di seguito una piccola rassegna di quanto di bello è avvenuto negli ultimi giorni.

A Pontedera la Misericordia, la San Vincenzo del Duomo, del Villaggio e de La Rotta, il Centro Apostolico Fonte di Vita, il Centro Aiuto alla Vita presso i Cappuccini e, naturalmente la Caritas sono da sempre impegnate su questo fronte con la distribuzione dei pacchi alimentari.
In queste settimane in collaborazione con il Banco Alimentare e il patrocinio del Comune di Pontedera, tutti gli Enti di Pontedera chiedono ai cittadini uno sforzo in più per poter acquistare gli alimenti freschi di prima necessità che occorrono per aiutare le famiglie più bisognose. Insieme hanno lanciato l’iniziativa “AlimentiAMO Pontedera”, aprendo un conto corrente condiviso dove possono confluire le donazioni di tutti, per un aiuto diretto, immediato e senza filtri.

Gli Enti in questi giorni si sono organizzati per garantire la distribuzione a rotazione in tutti i giorni della settimana, donando i cibi a lunga conservazioni provenienti dal Banco Alimentare (pasta, latte, pelati, scatolame, zucchero, farina, etc.) e il pane proveniente dal recupero dell’invenduto della Coop e di alcune attività artigianali come la Panetteria di Giuseppe Abbate nei pressi della Lidl; continuano inoltre ad essere attive le convenzioni del Banco Alimentare per ritirare gli alimenti dalla Metro e dalle Conad. Tutte le attività sono svolte in collaborazione con le iniziative dell’Amministrazione comunale. E’ possibile fare le proprie donazioni sul C/C con Iban IT66 Q034 7501 6050 0031 0022 124 intestato a “Rete Banco Alimentare Pontedera” con causale Alimentiamo Pontedera. Piccole e grandi contributi che saranno tradotti subito in cibo che verrà distribuito già nei giorni prima di Pasqua.


La ditta Biancoforno ha regalato 24 scatole piene dei loro prodotti (circa 300 confezioni) al Comune di Calcinaia. L’iniziativa, chiamata “Vicini con dolcezza!” prevede che Misericordia e San Vincenzo distribuiscano i prodotti dell’azienda Biancoforno alle famiglie del territorio in difficoltà. Ai fratelli Lami il ringraziamento del sindaco Alderigi.

ecoabitare

Ecoabitare ha donato 600 mascherine alle tre associazioni che operano a Calcinaia e Fornacette, ovvero la Pro Assistenza, la Pubblica Assistenza e la Misericordia. Altre 100 mascherine chirurgiche le ha donate per i nove medici e i due pediatri del territorio calcinaiolo. Tutti i dispositivi sono stati consegnati al Comune - nelle persone del sindaco Cristiano Alderigi e del vicesindaco Flavio Tani -, che ha provveduto alla distribuzione. “E’ proprio con la sensibilità, l’amore, la cura che dimostriamo per il nostro territorio e per le persone che ci vivono che vinceremo la sfida contro questo virus" ha commentato il primo cittadino.

La Round Table 73 ha organizzato una raccolta fondi in crownfunding tramite la piattaforma Eppela. Quanto raccolto sarà destinato alla Pubblica Assistenza di Pontedera per finalizzare l'acquisto di Dispositivi di Protezione Individuale per i volontari. Questo il link per le donazioni:  https://www.eppela.com/aiutateciaproteggervi




Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Cronaca

Cronaca

Cronaca