Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:30 METEO:PONTEDERA13°26°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
lunedì 27 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Omicidio Matteotti, 100 anni dopo - La morte di Matteotti e l'inizio della dittatura violenta di Mussolini

Cronaca venerdì 24 marzo 2023 ore 19:30

Giocatori vandali mettono a soqquadro lo stadio

Brutta pagina di sport al "Mannucci" durante il "Viareggio": negli spogliatoi di una squadra argentina porte sfondate e pannelli distrutti nel tunnel



PONTEDERA — Una gara del Torneo di Viareggio, appuntamento sportivo ormai da decenni sinonimo di calcio giovanile di qualità e rampa di lancio per moltissimi campioni di oggi, si è trasformata in una brutta pagina di calcio.

A farne le spese gli spogliatoi dello stadio "Mannucci" di Pontedera, che ospitava la gara tra la Primavera dei granata e i pari età della Don Torcuato, una formazione argentina. I giocatori della quale, come riportato dalla società di casa, hanno messo a soqquadro i locali.

"Condanniamo gli episodi di puro e semplice vandalismo di cui si sono resi protagonisti alcuni dei calciatori della squadra argentina del Don Torcuato - hanno scritto dal Pontedera - questi, al temine della partita che li vedeva contrapposti alla Primavera granata, hanno gravemente danneggiato gli spogliatoi e il tunnel dello stadio".

Alcuni pannelli completamente distrutti

Una porta divelta

I pannelli danneggiati nel tunnel

Tra i danni, una porta sfondata e un'altra divelta, oltre alle insegne che, nel tunnel, ripercorrono la storia della società. "La società comunica fin da adesso che perseguirà gli autori del fatto in ogni sede - hanno aggiunto - riservandosi altresì di valutare le eventuali responsabilità dell'organizzazione del torneo".

"Il movimento del calcio, la società e tutta la città tutta di Pontedera debbono oggi sentirsi danneggiati e oltraggiati da quanto successo - ha commentato il direttore organizzativo Andrea Bargagna - non staremo certo a guardare, facendo quello che è in nostro potere per impedire il ripetersi di situazioni simili in futuro".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno