Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:30 METEO:PONTEDERA10°13°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
venerdì 01 marzo 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
La protesta degli NCC: strappano il contratto e insultano Salvini. «Con questo ti ci pulisci il...»

Sport mercoledì 13 settembre 2023 ore 08:00

Giro della Toscana, in 125 a caccia del successo

Il podio del Giro della Toscana 2022: da sinistra, Rota, Hirschi e Martinez

Pogacar, Lutsenko, Moscon, Carapaz e tanti altri: il primo dei due giorni di gran ciclismo in Valdera si apre con una sfilata di campionissimi



PONTEDERA — Oggi grande ciclismo torna sulle strade della Valdera. Parte e arriva a Pontedera l’ottava edizione del Giro della Toscana, competizione giovane che però vanta già un albo d’oro di tutto rispetto, organizzata dall’Unione Ciclistica Pecciolese.

Il percorso di 191,55 chilometri è impegnativo e propone la doppia ascesa al Monte Serra, che potrebbe essere la chiave della gara.

Nato nel 2016 sulle ceneri del quasi omonimo Giro di Toscana, la corsa ha visto primeggiare nella prima edizione l’italiano Daniele Bennati, oggi commissario tecnico della Nazionale di ciclismo, davanti al vincitore di una Parigi-Roubaix Sonny Cobrelli e a Giovanni Visconti.

Da allora è stato proprio Giovanni Visconti il più presente sul podio della corsa, arrivando secondo nel 2017 alle spalle del francese Guillome Matin, quarto nel 2018 e finalmente primo nel 2019, quando ha preceduto il campione colombiano Egan Bernal e il russo Nikolaj Cerkasov.

Visconti nel frattempo ha attaccato le scarpette al chiodo, cosa che invece non ha fatto Gianni Moscon, oggi al via con la sua maglia azzurra dell’Astana, vincitore dell’edizione 2018 davanti al francese Romain Bardet ed al corridore lucano Domenico Pozzovivo.

Nel 2020 il Giro della Toscana è stato vinto dal velocista colombiano Fernando Gaviria e nel 2021 dal danese Michael Valgren, splendido vincitore anche della Coppa Sabatini del giorno successivo. Quindi, nel 2022, la vittoria è andata allo svizzero Marc Hirschi davanti all’italiano Lorenzo Rota e al colombiano Daniel Martinez, che il giorno dopo si è aggiudicato la Coppa Sabatini.

Il corridore più atteso tra i 125 iscritti è senza dubbio lo sloveno Tadej Pogacar, che torna alle corse dopo i campionati del mondo di Glasgow del mese scorso. A dargli man forte non ci saranno i compagni di squadra Diego Ulissi, nato a Cecina e terzo nel 2021, e neppure  Hirschi, che sarà però al via della Coppa Sabatini di domani.

Per rendere la vita dura al 24enne sloveno l’Astana schiera Alexey Lutsenko e il già citato Moscon, mentre la francese Cofidis si presenta con il vincitore del 2017 Martin e Simon Geschke, barbuto animatore di fughe leggendarie nei grandi Giri.

La EF Education Easypost non schiera il toscano Alberto Bettiol, impegnato in Canada, ma presenta il vincitore del Giro d’Italia 2019 e dell’ultima medaglia d’oro olimpionica Richard Carapaz oltre al danese Valgren. La Ineos Grenadiers, invece, riporta a Pontedera Martinez. Con lui l’inglesino di belle speranze Ethan Hayter e il russo con passaporto francese Pavel Sivakof.

Tra le squadre UCI World Tour è infine doveroso segnalare il Team Jayco Alula, con l’esperto friulano Alessandro De Marchi e con Filippo Zana, campione d’Italia nello scorso anno.

La Toscana è ben rappresentata con le squadre UCI Professional del Team Corratec Selle Italia, con sede a Montecatini Terme e con il reggellese Vincenzo Albanese, corridore dallo spunto veloce, attualmente nel libro paga della Eolo Kometa Cycling Taem di Alberto Contador e Ivan Basso.

Le squadre verranno presentate a partire dalle 9,45 in piazza Martiri della Libertà, con partenza effettiva alle 11,30 e arrivo previsto intorno alle 16,00 in viale De Gasperi. In TV la corsa verrà trasmessa in diretta su Rai Sport con inizio alle 14,50. La gara è comunque disponibile anche su Eurosport e su D+.

Marco Burchi
© Riproduzione riservata


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Necessario il trattamento per studenti e personale scolastico del plesso di via delle Querce. L'alunno risultato positivo sta bene
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Attualità

Attualità

GIALLO Mazzola