comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 14°25° 
Domani 14°25° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
lunedì 01 giugno 2020
corriere tv
Palamara: «Il sistema premia chi appartiene alle correnti, oggi le bugie non le posso più dire»

Attualità martedì 19 maggio 2020 ore 14:30

"Mongolfiera" non disponibile per settembre

Il plesso scolastico di via Corridoni

La scuola di via Corridoni necessita di lavori lunghi. I bimbi del nido andranno a La Rotta, per quelli della scuola d'infanzia si cerca un immobile



PONTEDERA — Una lettera arrivata ieri a palazzo Stefanelli ha messo in luce importanti criticità strutturali nell'edificio scolastico Omni di via Corridoni, che ospita asilo nido "La Mongolfiera", scuola dell'infanzia (80 bambini circa) e sede della Fondazione Charlie Telefono amico. Per questo l'immobile non potrà essere disponibile a settembre, quanto meno per i bambini, e l'amministrazione si sta già muovendo per correre ai ripari.

"Le verifiche sulla vulnerabilità sismica programmate dalla Regione in tutti gli edifici scolastici - ha spiegato il sindaco Matteo Franconi - hanno purtroppo evidenziato che l'edificio necessita di importanti interventi strutturali, interni ed esterni, lavori ancora non quantificabili per costi e tempi. La lettera ci è arrivata dall'azienda che ha svolto le verifiche: si tratta di un primo resoconto informale che però ci spinge a muoverci in via precauzionale da subito, prevedendo nuove collocazioni dei bambini per settembre".

Una brutta tegola per l'amministrazione comunale, che già ha previsto più opzioni per la scuola d'infanzia, da discutere con dirigenza scolastica, corpo docente e genitori; mentre per i piccoli del nido "La Mongolfiera" è già stata trovata una collocazione.

"L'asilo nido della Mongolfiera - ha spiegato l'assessore all'istruzione, Francesco Mori - andrà a collocarsi nell'immobile del nido Cipì a La Rotta, che dispone di una capienza molto ampia e di giardino altrettanto ampio, oltre ad essere parte integrante del polo 0-6, esperienza importante per il territorio. Per quanto riguarda la scuola dell'infanzia, invece, in questi giorni pubblicheremo una manifestazione d'interesse per trovare un immobile idoneo". 

Qualora questo immobile non venisse trovato, le soluzioni alternative sono gli accorpamenti dei bambini dell'infanzia nelle scuole di Santa Lucia e La Borra, opzioni però da discutere e concordare con gli istituti scolastici. Resta inoltre la possibilità per le famiglie di scegliere a quale scuola iscrivere i bambini, alla luce del mutato scenario. 

"Siamo di fronte una sfida complessa e articolata - ha commentato Mori -. Ma siamo fiduciosi che arriveremo a una ripartenza a settembre per i nostri piccoli che sarà la più idonea possibile. In questi giorni partiranno delle lettere ai genitori, per spiegare la situazione e dare supporto per le difficoltà e disagi che potranno venirsi a creare, dando così avvio ad un percorso che vogliamo sia partecipato e condiviso".

Tornando all'immobile di via Corridoni, il sindaco Franconi precisa che "non è inagibile, tant'è vero che la Fondazione Charlie non si sposterà". "Semplicemente necessita di lavori importanti e lunghi - ha specificato - non compatibili con l'attività didattica. Ci siamo quindi mossi con la precauzione che il caso impone, attivandoci da subito con responsabilità per trovare per tempo delle soluzioni al problema, che purtroppo arriva in un momento difficile".

"Riguardo ai lavori - ha concluso il primo cittadino -, una volta che avremo la relazione tecnica ci sarà modo di valutare se varrà la pena intervenire sull'edifico oppure intervenire in altro modo, comunque sia dialogando con la Regione per usufruire dei finanziamenti disponibili per questo settore".  

"Ci sono stati e ci saranno sopralluoghi su altre strutture anche nei prossimi giorni - ha rassicurato, infine, l'assessore ai lavori pubblici Mattia Belli -: al momento non state evidenziate altre criticità e ci auguriamo che non ce ne siano".



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Politica

Attualità

Politica