comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 14°21° 
Domani 15°23° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
giovedì 01 ottobre 2020
corriere tv
Sorpreso fuori casa con il cellulare dall'inviato di Giletti, torna in cella «boss dei Nebrodi»

Spettacoli giovedì 23 maggio 2019 ore 06:30

Omaggio a De André e Pfm da tutto esaurito

Gratuito e con prenotazione obbligatoria, il concerto previsto per domani al Museo Piaggio ha visto esaurirsi in poche ore i posti disponibili



PONTEDERA — Non ci sono più posti disponibili per il concerto di domani sera, venerdì 23 maggio, al Museo Piaggio per il Pontedera Music Festival. A riscuotere così tanto successo, già dalle prenotazioni, l'omaggio a Fabrizio De André e alla Premiata Forneria Marconi, nell'anno che coincide con il ventennale dalla scomparsa del cantautore i 40 anni dalla pubblicazione dell'album live di Faber con la Pfm.

Sul palco l'Ensemble Cameristico - formato da 20 musicisti, docenti dell’Accademia Musicale Pontedera - renderà omaggio a quel tour e a quel disco con un’accurata selezione di 14 brani, ovviamente comprensivi di dei suoi più grandi successi che, nella versione dell'arrangiamento PFM, sono rimasti nella memoria del pubblico, basti pensare a Il Pescatore o a La Canzone di Marinella.

Non esistendo alcune edizione a stampa di queste versioni, tutti i brani sono stati appositamente trascritti ed arrangiati, lasciando intatti tonalità, armonie, strutture, soli e linee melodiche secondarie, distribuendo il tutto tra le varie compagini timbriche dell'ensemble. 

Lo spettacolo è pensato come una sorta di concerto-narrazione, durante il quale le esecuzioni dei 14 brani orchestrati sono arricchite ed introdotte da aneddoti, testimonianze e notizie che restituiranno la storia della nascita e realizzazione dell'album stesso e dei suoi più grandi successi.

Le voci saranno quelle di Natascia Naldini e Valentina Bagni. Questi, invece, i musicisti: Luigi Nannetti, flauto; Giuseppe Cataldi, clarinetto; Marco Vanni, sax; Tiziano Puntoni, tromba; Andrea Barsali, chitarre; Glenda Poggianti, pianoforte; Roberto Cecchetti, violino; Eleonora Bandecchi, violino; Martina Benifei, violoncello; Fabrizio Balest, basso elettrico; Giacomo Macelloni, batteria e percussioni; con la partecipazione degli allievi dei corsi superiori di cori e armonizzazioni (Eva Silvestri), violino (Viktoria Balducci, Ginevra Ferretti, Agata Guerrazzi, Susan Mao, Lorenzo Petrizzo), viola (Ruben Sapio), percussioni (Gabriele Ciangherotti).

Direttore e voce narrante sarà il maestro Giovanni Sbolci.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Attualità