QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 10°10° 
Domani 13° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
martedì 12 novembre 2019

Attualità martedì 01 dicembre 2015 ore 10:19

I Nullafacenti e quegli sketch demenziali

Il duo pontederese di sedicenni conquista il web con brevi video. Oltre 23mila like su Facebook e ospiti in Tv. La risata virale corre sui social



PONTEDERA — Un'eruzione di like sulla pagina Facebook: oltre 23mila. Un'ospitata su canale 50. E un nome che davvero è un programma: I Nullafacenti spopolano sul web e conquistano i coetanei con la magia della risata demenziale. Si chiamano Francesco e Saverio, hanno 16 anni e frequentano due licei di Pontedera.

Una partita di pallone sulla battigia che si trasforma in una strage di nuotatori. Una serie di accostamenti fra come vorresti che fosse la realtà e ciò che in realtà accade: per esempio quando ci provi con una bella ragazza, in sella a un macchinone, e quella ci sta, per poi renderti conto che sei in bicicletta, vai a sbattere contro un palo e ti prendi dello "sfigato". Sono semplici le trovate dei Nullafacenti. Un processo creativo che gioca coi luoghi comuni dell'adolescenza e non manca di autoironia.

Sono i primi passi nel mondo del videomaking, ma la loro pagina Facebook ha già raccolto oltre 23mila "mi piace", i loro sketch con parrucca e sottotitoli hanno riscosso l'attenzione della tv locale (un loro video è stato proiettato in una trasmissione condotta da Guido Genovesi) e in un mondo sempre più rivolto alle giovani leve che si autoproducono sul web, I Nullafacenti sono già, per certi versi, un piccolo fenomeno.



Tag

Depistaggi Cucchi, parte civile su astensione giudice: «Questione di opportunità»

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità