Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 13:49 METEO:PONTEDERA14°26°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
giovedì 23 settembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Draghi: «Un governo che cerca di non far danni è già molto, ma non basta». Applausi dalla platea

Attualità mercoledì 27 gennaio 2021 ore 09:05

Piazzolla, la medagliata fuori dalle Fiamme Rosse

Paola Piazzolla ( foto facebook )

Paola Piazzolla, campionessa di canotaggio, si allena a Pontedera. A settembre è stata licenziata dalle Fiamme Rosse a quattro anni dall'assunzione



PONTEDERA — Paola Piazzolla è una campionessa di canottaggio di origine pugliese che, nel 2016, dopo aver vinto un concorso per atleta dei vigili del fuoco a Pisa, ha conquistato una serie di medaglie.

Si allena con la Canottieri Pontedera e l'olimpionico Leonardo Pettinari. L'ultima medaglia vinta è di ottobre 2020 agli Europei di Poznan.

La sua è una storia particolare, raccontata anche da un recente servizio di RaiSport.

E' accaduto infatti che, a settembre scorso, Piazzolla, quattro anni dopo l'assunzione, sia stata licenziata dalla Fiamme Rosse, il gruppo sportivo dei Vigili del Fuoco, dopo una sentenza del Consiglio di Stato seguente ad un ricorso presentato da un'altra atleta.

Il tutto mentre Piazzolla è in corsa per una eventuale partecipazione a Tokyo 2021 e continua ad allenarsi con grande intensità senza porsi limiti.

"Spero che in qualche modo riescano a reintegrarmi perchè ne ho bisogno", ha detto Piazzolla ai microfoni di Rai Sport e, sempre di fronte alle telecamere della tv di Stato Nicola Micele, dirigente nazionale dei Vigili del Fuoco ha assicurato che "Contiamo di recuperare la situazione e risolverla definitivamente".

Oltre a quello del suo allenatore Leonardo Pettinari, a Piazzolla è arrivato anche l'appoggio del sindaco di Pontedera Matteo Franconi:

"Mi sento di voler sostenere la storia di Paola e fare un appello perché i meccanismi burocratici di questo paese non finiscano per mortificare non solo una grande atleta ma anche una giovane donna determinata e coraggiosa.Spero che una qualche soluzione possa esser trovata".

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Prossima apertura, nella prima settimana di Novembre, di PokèFlash, in Piazza Martiri Della Liberta. Ecco le figure richieste
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Riccardo Ferrucci

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cultura

Cronaca

Attualità

Attualità