QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 12°12° 
Domani 11° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
venerdì 15 novembre 2019

Attualità venerdì 15 aprile 2016 ore 16:10

Ripreso dalle telecamere mentre abbandona rifiuti

Immagine da Facebook (profilo Simone Millozzi Sindaco)

Il video dell'impianto di videosorveglianza comunale è stato pubblicato dl sindaco Millozzi su Facebook. Il fatto è accaduto vicino piazza Solidarietà



PONTEDERA — Si accosta alla campana verde con l'auto bianca, scende, apre lo sportello sul retro, prende un primo sacco, poi ne scarica altri dal bagagliaio, li molla a terra e se ne va. E' questo ciò che hanno ripreso le telecamere di sorveglianza del Comune posizionate nelle vicinanze di piazza della Solidarietà. Il video dell'uomo che abbandona diversi sacchi di rifiuti è stato pubblicato direttamente dal sindaco Simone Millozzi dal suo profilo Facebook.

Il primo cittadino ricorda che giusto ieri aveva denunciato un atto vandalico a una delle statue in piazza Trieste. "Stavolta - scrive nel suo post - pubblico un video girato dalle nostre telecamere fisse in piazza della Solidarietà (zona ospedale) con cui mi preme, a prescindere dal caso specifico su cui sono in corso accertamenti per l'identificazione e la relativa sanzione, sensibilizzare contro l'abbandono di rifiuti. L'atteggiamento del signore in questione non solo crea un danno all'ambiente ed al decoro urbano ma, soprattutto, offende la stragrande maggioranza dei cittadini che rispettano le regole. Solo la coscienza civica collettiva ed il controllo sociale diffuso ci aiuteranno a debellare il senso di impunità di questi pochissimi "furbetti". La comunità di Pontedera, lo dico con convinzione ed orgoglio, condanna questi gesti e rispetta gli spazi pubblici come patrimonio di tutti".

abbandono rifiuti pontedera


Tag

Venezia sott'acqua, la peggiore marea degli ultimi 50 anni: le immagini dall'elicottero

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Lavoro

Cronaca

Attualità