QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 9° 
Domani 13° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
lunedì 18 novembre 2019

Attualità martedì 03 novembre 2015 ore 18:40

Sicurezza, volontari come sentinelle

Il sindaco Millozzi e il Comandante Stefanelli

Il mondo dell'associazionismo coordinato dalla polizia locale presidierà il territorio. Intanto proseguono i servizi notturni nelle scuole



PONTEDERA — I volontari scendono nelle piazze e nelle strade per presidiare la città. E' questa una delle novità più importanti emerse dopo il vertice del Tavolo sicurezza che si è tenuto lunedì 2 novembre a Pontedera.

Sicurezza in città - All'incontro hanno partecipato i rappresentati politici e le forze dell'ordine cittadine: “Lo avevamo annunciato – spiega il sindaco Simone Millozzi - e ora diventa realtà con le associazioni che saranno impegnate sul territorio per presidiare e segnalare situazioni di abbandono rifiuti, prostituzione e spaccio. Ovviamente non hanno nessuna possibilità di intervento, saranno delle sentinelle”.

A spiegare come funzionerà il servizio è Michele Stefanelli, comandante della polizia locale: “Sarà un servizio appiedato nei quattro quadranti della città cioè quartiere stazione, fuori del ponte, ospedale e centro storico”. Il coordinamento delle operazioni è in mano alla municipale: “Stiamo raccogliendo le disponibilità, le varie associazioni stanno valutando risorse e personale. Per adesso contiamo di impiegare i volontari prevalentemente nel pomeriggio. In caso di situazioni sospette avviseranno le forze dell'ordine”. Alcune associazioni che hanno già aderito sono la Uisp, l'associazione nazionale carabinieri, Faro e l'associazione polizia.

Anche l'esercito continuerà a svolgere attività a fianco delle varie forze dell'ordine: “Nell'incontro che ho avuto col prefetto Visconti – riprende Millozzi – non abbiamo fissato nessuna scadenza per cui andiamo avanti”.

Sicurezza nelle scuole - Stefanelli poi riferisce dell'attività degli agenti che presidiano le scuole passandoci la notte dentro: “Stiamo continuando a impiegare agenti negli istituti”.

Istituti che però si stanno anche equipaggiando di sistemi di allarme e videosorveglianza come spiega ancora Millozzi: “Abbiamo ripristinato alcuni impianti dove non funzionavamo. Alla Gandhi abbiamo finanziato e messo allarme e videosorveglianza”.

Nell'ultimo consiglio comunale è stata approvata la possibilità di far istallare impianti a ditte in maniera gratuita in cambio di sponsorizzazioni: “Faremo un bando generico e chiederemo alle ditte qual è la loro proposta”.

L'attività della municipale - Nel Tavolo sicurezza si è parlato anche dell'attività svolta dalla polizia municipale: “E' stato preparato un report per far capire a tutti i presenti la mole di lavoro svolta dagli agenti. Spesso da fuori mi viene richiesto un maggiore impiego degli agenti, con questi dati abbiamo spiegato meglio cosa fa la municipale”.

I numeri completi dell'attività della polizia locale nei primi nove mesi del 2015 sono visibili nel file allegato.



Tag

Maltempo, il Sieve esonda a Pontassieve: strade allagate e auto sommerse

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Cronaca