QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 12°18° 
Domani 11°23° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
giovedì 18 ottobre 2018

Attualità venerdì 10 agosto 2018 ore 13:50

Caos alla stazione, la condanna di Millozzi

Simone Millozzi
Simone Millozzi

Una ragazza è stata aggredita ieri sera, il sindaco spera che "le comunità straniere prendano posizione". Su Arcenni&co: "Hanno un solo argomento"



PONTEDERA — Dopo i fatti avvenuti giovedì sera verso le 21,20 alla stazione di Pontedera (una ragazza è stata aggredita) e dopo le parole del centrodestra ("Stazione? Se necessario controlli casa per casa")  il sindaco di Pontedera Simone Millozzi è intervenuto per "condannare senza dubbio l'episodio avvenuto ieri sera e auspicare che la giustizia faccia il suo corso individuando assicurando una pena certa al responsabile del fatto" ovvero un 22enne di nazionalità nigeriana che risiede a Firenze e per il quale l'arresto è stato convalidato. Adesso il giovane si trova in carcere per rapina e resistenza a pubblico ufficiale.

Millozzi ha anche detto che chiede e si aspetta "una presa di posizione delle associazioni e delle comunità straniere presenti a Pontedera". 

Sulle parole di Arcenni&co Millozzi ha commentato: "L'unico argomento che hanno per la città è la sicurezza. Ma guardino in casa loro, in altre città dove governa il centrodestra, anche da tanto tempo, succedono cose anche più gravi. Certo che bisognerebbe aumentare le forze dell'ordine, ora che sono al governo lo facciano e smettano di farsi propaganda solo con i video e con i selfie. Parlare di controlli casa per casa... siamo al rastrellamento casa per casa? Non sono ovviamente d'accordo, lasciamo queste cose alla destra e a un passato che speriamo non ritorni più".



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Cronaca

Attualità

Attualità