Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:PONTEDERA16°32°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
sabato 28 maggio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Checco Zalone torna con un nuovo video (animato): «Sulla barca dell'oligarca»

Attualità martedì 16 maggio 2017 ore 08:30

Urbanistica e città del futuro, terzo incontro

La bancarella nella galleria Coop

L'appuntamento pubblico con l'architetto Arzelà si tiene nel pomeriggio alla galleria Coop alla stazione



PONTEDERA — Riavvolgere il filo del passato a partire dal declino industriale e dare un senso nuovo alla città del commercio e delle manifatture. A Pontedera è stato fatto con l'inserimento di opere d'arte nel tessuto cittadino. Come sviluppare ancora questo intreccio tra paesaggio urbano e opere d'arte? In che direzione? Martedì 16 maggio alle 17,30 nella galleria Coop in via Brigate Partigiane l'architetto Carlo Alberto Arzelà articola la sua risposta nell'incontro pubblico Visioni d'arte nella città postindustriale, terzo e conclusivo del ciclo "Gli occhi sulla città. Leggere il patrimonio comune", che ha chiamato a confrontarsi soprattutto architetti e associazioni sull'immagine della città , sui rapporti tra patrimonio pubblico e esigenze dei privati, sulle possibilità che si possono aprire nel futuro. 

Appuntamento nei locali della Bancarella del libro usato della rete "Bibliolandia". Introduce Michele Quirici di "Tagete edizioni". Gli appuntamenti sono stati organizzati dalle associazioni "Olifante", "Industria delle idee", "FabTen" insieme alla biblioteca "Gronchi".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Sono passati 50 anni da quando Giovanni Meini, Silvano Bibbiani, Rodolfo Taviani e Nicola Pisciscelli, fondarono l’azienda nel 1972. MPT plastica s.r.l., oggi rappresenta una realtà cardine nel settore della produzione di stampi e dello stampaggio ad iniezione di materie plastiche.
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità