Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 21:30 METEO:PONTEDERA15°19°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
venerdì 30 settembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Fiume di fango sfiora le case: a Formia frana la montagna dopo il nubifragio

Sport martedì 23 gennaio 2018 ore 10:30

Weekend positivo per i giovani del Bellaria Rugby

Buoni risurtati sul campo per le formazioni dell'Under 14, Under 12 e Under 6



PONTEDERA — Il weekend appena trascorso ha regalato forti emozioni al Bellaria Rugby. Tutte le squadre impegnate hanno fornito ottime prestazioni e i risultati hanno ampiamente rispecchiato il grande lavoro espresso in campo.

Sabato pomeriggio l'Under 14 ha incontrato i pari categoria dei Titani di Viareggio, gara valevole per la nona ed ultima giornata del girone di andata della fase centrale girone 2. I ragazzi sono scesi in campo decisi a riscattare la prova poco brillante effettuata nell’ultima partita disputata prima della pausa natalizia. La partita si è svolta praticamente a senso unico con il Bellaria ad attaccare e gli avversari a cercare di contenere le scorribande dei nostri bulldozer. Per tutto il primo tempo si sono viste giocate degne di nota, portate in maniera corale con ottimi e puntuali sostegni al portatore di palla e tempestive chiusure negli attacchi subiti dalla squadra avversaria, segno questo che gli intensi allenamenti ai quali sono stati sottoposti stanno portando gli sperati frutti dal lato tecnico/atletico.
Nel secondo tempo l’andamento della partita non è cambiato, con i giocatori pontederesi sempre più predominanti nell’uno contro uno in fase offensiva, precisi e puntuali a contenere le poche avanzate della compagine Viareggina.
Il risultato finale è stato di 53 a 0 con nove mete segnate e quattro trasformazioni. Quello che comunque ha impressionato di più e che ha messo in secondo piano il risultato conseguito e stata la compattezza e l’affiatamento della squadra, sempre pronti a sostenersi e ad aiutarsi l’uno con l’altro. Inoltre vedere tutta la squadra gioire per la prima meta messa a segno da un compagno, nell’occasione il tallonatore Samuele “Batman” Tani, é il sintomo che i ragazzi partita dopo partita si stanno avvicinando sempre di più a quella che è la filosofia base di questo sport: sostegno e gioco di squadra.

Molto bene anche l’Under 12 impegnata nel concentramento di San Vincenzo. I ragazzi di Andrea Barsocchi e Leonardo Cicerale hanno inaugurato il sabato pomeriggio con un netto e per certi versi sorprendente 10-0 rifilato alla seconda squadra del Livorno 1931: la sonante vittoria ha probabilmente portato troppa euforia, e la troppa sicurezza ha deconcentrato la squadra. Questo lusso nel Rugby non è permesso e nella seconda partita ci ha pensato la squadra mista Scarlino-Grosseto a farci volare bassi: match combattuto ma meritatamente vinto 6-3 dalla compagine maremmana. La lezione è servita ai nostri ragazzi che nell’incontro conclusivo con i padroni di casa del Rufus sono tornati ad essere competitivi, portando a casa una bella vittoria 12-3. In linea generale un concentramento giocato tecnicamente molto bene e un’ottima la verifica dei temi lavorati nelle ultime due settimane di allenamento, con un netto miglioramento della disciplina in campo. Anche per gli Under 12 si prospetta un finale di stagione tutto da seguire.

ll gioco del rugby, al di là delle sue regole spesso incomprensibili ai profani, fondamentalmente è un gioco semplice, bisogna avanzare tutti assieme per portare la palla dietro la linea di meta.

Questo è quello che hanno fatto i “Gianburrasca” dell’Under 6 domenica mattina nel concentramento svoltosi sul campo del Livorno 1931 con la semplicità che contraddistingue i bambini di 4/5 anni.
Concentramento dopo concentramento stanno acquisendo la consapevolezza di quello che devono fare in campo, schierandosi in maniera corretta, sostenendosi l’uno con l’altro e riuscendo sistematicamente a recuperare palla in mezzo a grovigli di gambe avversarie per andare a schiacciare in meta come se fosse la cosa più normale del mondo.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Nelle piazzole di sosta della strada che da Pontedera porta in Alta Valdera un cittadino ha segnalato la presenza di rifiuti ingombranti abbandonati
DOMANI AVVENNE
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Marco Celati

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cultura

Attualità