Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:04 METEO:PONTEDERA16°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
lunedì 01 marzo 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Sanremo, Amadeus: «Avremo degli applausi finti ma immagineremo che siano del pubblico a casa»

Sport sabato 28 marzo 2015 ore 19:00

Trasferta amara per il Pontedera: è 1-0

Seconda sconfitta consecutiva dopo quella interna col Tuttocuoio. Qualche occasione fallita e squadra un po' in calo. Madrigali esce dopo 5 minuti



GROSSETO — Stavolta non ce la fa il Pontedera a ribaltare il risultato nel finalissimo, come era successo all'andata, e così la trasferta di Grosseto porta la seconda sconfitta consecutiva dopo quella interna di domenica scorsa col Tuttocuoio. 

Due sconfitte una dopo l'altra (come era successo una sola volta, nel girone di andata, contro Ascoli e ancora il Tuttocuoio) che testimoniano di una squadra un po' in calo, forse anche psicologico dopo la salvezza praticamente già sicura, anche se sul piano dell'impegno e magari della difesa c'è da rimproverare poco o nulla ai granata.

La partita parte male col nuovo riacutizzarsi dei malanni muscolari che costringono Madrigali a uscire dopo cinque minuti, prologo a un primo tempo e a un inizio di ripresa che vedono i maremmani di Della Latta e Paparusso, freschi ex granata, padroni del campo, mentre il Pontedera si fa vedere soltanto con lanci lunghi e rare ripartenze.

E fortuna vuole che due conclusioni avversarie si spengano sulla traversa (Torromino al 45°) e sul palo (Albertini al 48°) ricordando però i tanti legni colpiti dai granata in questo campionato, con Cesaretti primo in questa classifica. Il meritato gol della vittoria grossetana arriva al 72° con Fofanà che realizza di testa su cross di Paparusso, pur se i granata invocano il fuorigioco. 

A quel punto i granata avanzano un po' il baricentro e nel finale costruiscono tre grosse occasioni che però Ceciarini, Settembrini e di nuovo Ceciarini sprecano, anche per merito del portiere Baiocco. Mentre in precedenza anche Romiti aveva fallito un'occasione durante l'ora di partita di marca grossetana.

Le formazioni.

Grosseto: Baiocco, Monaco, Biraschi, Legittimo, Formiconi, Onescu, Della Latta, Paparusso, Gambino, Fofanà, Torromino.

Allenatore: Silva.

Pontedera: Cardelli, Madrigali (Ceciarini dal 5°), Romiti, Redolfi; Videtta, Bartolomei, Lombardo (Cesarelli dal 75°), Galli, Settembrini; Disanto, Decenco.

Allenatore: Indiani.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità

Cronaca