QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 19°25° 
Domani 18°28° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
domenica 21 luglio 2019

Attualità venerdì 12 luglio 2019 ore 11:10

L'ambasciatore premia la solidarietà di Ndiaye

Mouhamed Ali Ndiaye con l'ambasciatore Paolo Venier

Paolo Venier, ambasciatore italiano a Dakar, ha fatto visita a Touba, dove il pugile pontederese ha avviato alcuni progetti con le associazioni pisane



TOUBA (SENEGAL) — Elogi da parte dell'ambasciatore italiano in Senegal, Paolo Venier, per Mouhamed Ali Ndiaye, cittadino pontederese originario del Senegal, divenuto Campione Italiano e della Comunità Europea di boxe dei pesi medi e adesso promotore di numerose iniziative di solidarietà fra Italia e Senegal.

Nominato dal Senegal Ambasciatore di buona volontà per i disabili, Ali Ndiaye ha portato a Touba, principale centro religioso del paese con 500mila abitanti, ambulanze e mezzi dismessi della Pubblica Assistenza di Pisa, della Croce Rossa e dei vigili del fuoco, supportato dalla stessa Pa pisana, dal Comune di Pontedera e dall'associazione "Touba Ca Kanam”.

Ieri, in occasione della cerimonia ufficiale di consegna dei mezzi alle più importanti autorità civili e religiose di Touba, con la sua presenza l'ambasciatore Venier ha voluto sottolineare il prezioso lavoro svolto dal pugile pontederese e rimarcare la vicinanza fra Italia e Senegal

Mouhamed Ali Ndiaye ha quindi ringraziato l'ambasciatore, donandogli una copia del libro che racconta la sua storia umana e sportiva, “Mi chiamo Mouhamed Ali”, scritto da Rita Coruzzi,









Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Sport

Cronaca

Attualità