QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 16°17° 
Domani 15°21° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
giovedì 24 ottobre 2019

Attualità giovedì 19 gennaio 2017 ore 17:00

Giù sedici alberi pericolosi

Il taglio delle piante a Vicopisano, San Giovanni alla Vena e uliveto Terme si è reso necessario per garantire la sicurezza dei cittadini



VICOPISANO — Al via il taglio di 16 alberi. L’analisi delle condizioni fitostatiche delle piante del territorio da parte della TreeLabPisa, società specializzata in questo tipo di rilevazioni, ha reso necessari l'operazione in piazza Cavalca a Vicopisano, in Piazza della Repubblica a San Giovanni alla Vena e sul Lungarno Garibaldi a Uliveto Terme, a causa di serie problematiche che nel tempo le hanno rese irrimediabilmente instabili, soggette a cadute e pericolose.

Il taglio inizierà entro 10 giorni previa affissione di cartelli informativi agli alberi interessati. La sicurezza dei cittadini è, infatti, uno degli obiettivi fondamentali nella gestione delle alberate pubbliche e comporta il costante impegno da parte dell’amministrazione comunale di Vicopisano a mettere in atto misure per monitorare le condizioni di stabilità delle piante, al fine di proteggerle e al contempo di evitare situazioni rischiose per l’incolumità delle persone.

Per rispondere a tali esigenze il Comune di Vicopisano ha affidato a TreeLabPisa la valutazione delle condizioni fitostatiche di alcune alberature ritenute particolarmente critiche per la presenza di esemplari in età avanzata e in evidente stato di sofferenza. Lo scopo del monitoraggio è garantire la sicurezza di luoghi e persone, dando una continuità metodologica al lavoro svolto negli anni precedenti. Sulle alberature analizzate è stata valutata l’evoluzione dei danni e dei difetti: ferite, carie, marciumi, cretti, stato dell’inclinazione, effetti delle potature riscontrati nei precedenti rilievi e le eventuali ricadute sulle condizioni vegetative e di stabilità. Per analizzare le condizioni vegetative e fitosanitarie delle piante, determinarne lo stato di salute e rispondere così alle esigenze di sicurezza sono state svolte le seguenti operazioni: identificazione degli esemplari arborei con descrizione di genere e specie, censimento consistente tra le altre cose in tagging con etichetta metallica numerata, georeferenziazione, analisi strumentale ecc. e prescrizione degli interventi necessari al corretto mantenimento delle piante. Dopo accurati rilievi per 16 di questi alberi è risultato, purtroppo, necessario l’abbattimento, mentre per gli altri sono stati indicati rimedi come modalità di potatura o ancoraggio, cure colturali ecc.

"L’abbattimento è sempre l’ultima soluzione - ha spiegato il sindaco Juri Taglioli - ci arriviamo quando, in base alle analisi degli esperti e dopo attenta valutazione anche insieme ai nostri tecnici, risulta l'unica cosa da fare per evitare danni, incidenti e per non mettere a rischio le persone. E’ sempre un dolore veder tagliare delle piante, il nostro intento è proteggerle, ma posso assicurare che appena possibile saranno sostituite con piante nuove".

Sul sito del Comune è possibile consultare la relazione tecnica completa di TreeLab, ma per ogni ulteriore informazione e approfondimento i cittadini possono contattare l'ufficio ambiente ai seguenti recapiti: 050796526-27, ambiente@comune.vicopisano.pi.it.



Tag

Manovra, Fioramonti: "Sono preoccupato, risorse per la scuola sembrano poche"

Ultimi articoli Vedi tutti

Lavoro

Politica

Sport

Lavoro