Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:00 METEO:PONTEDERA13°27°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
giovedì 23 settembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
No-vax contesta Letta e interrompe il comizio a Trieste: «Il vaccino è libertà?»

Attualità sabato 05 novembre 2016 ore 17:00

La nuova scuola a Fornacette conquista la Leopolda

La sindaca Lucia Ciampi nel megaschermo alla Lepolda

La sindaca Lucia Ciampi è stata invitata sul palco della kermesse fiorentina per parlare del progetto innovativo



CALCINAIA — Un po' di Valdera alla Leopolda. Alla kermesse fiorentina in svolgimento in questi giorni nella serata di venerdì è stata citata anche la nuova scuola di Fornacette, il plesso di via Morandi costruito con tecnologie innovative ed ecofriendly inaugurata lo scorso primo ottobre.

Per parlarne, è stata invitata venerdì sera la sindaca Lucia Ciampi, accompagnata da una delegazione del Comune composta dall'assessore Maria Ceccarelli, dalla responsabile dell'ufficio tecnico Cinzia Forsi, dall'ingegner Claudia Marchetti e da Paolo Pantani dell’ufficio comunicazione istituzionale.

E' stato proprio il progetto della scuola fornacettese ad aprire i lavori della Leopolda 7. Sono seguiti gli interventi della presidente della Regione Umbria Catiuscia Marini, del presidente della Regione Marche Luca Ceriscioli, di Paolo D’Erasmo presidente della Provincia di Ascoli Piceno, della senatrice Pezzopane ex presidente della Provincia de l’Aquila e poi di tanti volontari e attivisti.

Il primo tema affrontato è stato in effetti quello delle popolazioni terremotate e del sostegno, economico e non solo. Successivamente sono stati invece affrontati argomenti di carattere più sociale come quello delle unioni civili, la legge del “dopo di noi” e anche dell’edilizia scolastica.

La sindaca Ciampi ha spiegato come l’amministrazione e la giunta calcinaiola abbiano intercettato tutti i finanziamenti messi a disposizione dal Governo per realizzare il plesso scolastico, presentato da Matteo Richetti come esempio virtuoso di Comune che in poco più di un anno e mezzo ha portato a termine l’iter di costruzione del nuovo edificio scolastico.

In platea ad ascoltare c'era anche il presidente del Consiglio Matteo Renzi, il quale - una volta appreso dalle parole della sindaca di Calcinaia del fatto che sia lei che l'assessore all'istruzione hanno svolto e svolgono il mestiere di insegnante - ha scambiato un cenno di assenso con la sua consorte Agnese Landini.

Lucia Ciampi - Leopolda 7
Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Prossima apertura, nella prima settimana di Novembre, di PokèFlash, in Piazza Martiri Della Liberta. Ecco le figure richieste
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Riccardo Ferrucci

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Lavoro