QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 18°21° 
Domani 18°30° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
lunedì 26 agosto 2019

Cronaca lunedì 30 giugno 2014 ore 13:40

I residenti hanno ragione, fuori del Ponte semaforo acceso H24

Impianto sempre attivo dalle prossime ore. Lo annuncia l'assessore Franconi: "Poi metteremo una rotatoria o il T-Red". Novità anche al Romito



PONTEDERA — Ci sono voluti un po' di incidenti e di proteste, ma alla fine i cittadini che vivono all'incrocio tra via della Colline, viale Italia e via Veneto fuori del ponte Napoleonico, qualche cosa l'hanno ottenuta. Il semaforo dell'incrocio dove si sono susseguiti per anni gli incidenti, da domani o al massimo da mercoledì rimarrà acceso per tutta la notte.

Gli uffici tecnici stanno anche lavorando per valutare l'ipotesi di inserire una rotatoria, proposta da un cittadino Luca Bettarini, un ingegnere che ha redatto anche un progetto. Il disegno è arrivato negli uffici comunali dopo che www.quinewsvaldera.it lo ha ricevuto e divulgato.

Ma se la rotonda non fosse possibile c'è già una seconda soluzione come spiega l'assessore ai lavori pubblici Matteo Franconi: “Sull'incrocio interverremo e anche abbastanza velocemente. Il semaforo acceso tutta la notte è solo un primo passo. Se la rotatoria non fosse possibile per questioni economiche o tecniche inseriremo un T-red, un semaforo video sorvegliato in grado di multare chi passa con il rosso oinfrange le regole. Situazioni come l'incidente di domenica notte con un'automobile coinvolta in uno scontro, che poi fugge non sono più tollerabili, bisogna intervenire e queste sono le soluzioni che stiamo mettendo in campo”.

Gli uffici comunali stanno predisponendo un'ordinanza per tenere acceso il semaforo per tutta la notte sette giorni su sette e l'atto sarà pubblicato nel giro di poche ore sull'albo pretorio del Comune. Insomma sono serviti da parte dei cittadini mesi di proteste e proposte e qualche incidente, ma alla fine la pubblica amministrazione ha recepito le richieste dei residenti, anche di fronte all'innegabile pericolosità dell'incrocio.

Intanto l'assessore Matteo Franconi e il comandate della polizia locale dell'Unione Valdera, Michele Stefanelli stanno lavorando anche su una seconda ordinanza per un altro incrocio al Romito che presenta delle criticità al Romito tra via Gagarin e via Macchiavelli e via Dini, in questo caso l'impianto semaforico rimarrà acceso dalle 6 fino a mezzanotte.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Sport