QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 19°26° 
Domani 16°27° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
martedì 18 giugno 2019

Cronaca mercoledì 24 ottobre 2018 ore 21:45

Il giallo di Salvatore Mannino a Chi l'ha visto

Una troupe della trasmissione di Rai Tre è andata ad Edimburgo per indagare sul giallo dell'imprenditore ritrovato smemorato



LAJATICO — Salvatore Mannino è tornato in Italia. L'imprenditore di Lajatico scomparso misteriosamente da casa il 19 settembre scorso e ritrovato a Edimburgo sul pavimento di una chiesa, dopo avere accusato un malore, è assieme ai familiari ed è seguito da alcuni specialisti.

La sua vicenda è ancora però tutta da chiarire. L'uomo, di 52 anni, è stato trovato senza documenti e privo di memoria. Ricoverato in Scozia, secondo gli psichiatri, potrebbe essere rimasto vittima di un evento dissociativo. Del suo caso si sta occupando anche la polizia scozzese.

Mannino infatti era sparito dopo avere accompagnato i figli a scuola. La sua auto era stata ritrovata alla stazione di Pontedera e ancora non si sa come abbia raggiunto la Scozia. In casa un biglietto cifrato nel quale chiedeva perdono.

L'appello per ritrovarlo era stato subito raccolto dalla popolare trasmissione "Chi l'ha visto", che ha inviato una troupe a Edimburgo per cercare di fare luce sulla vicenda.

Nel servizio andato in onda nella trasmissione di questa sera, Filomena Rorro ha ricostruito l'intera vicenda intervistando una persona della vigilanza della cattedrale dove Mannino è stato ritrovato, ad appena 24 ore dalla scomparsa, per poi essere ricoverato in ospedale.

L'uomo, completamente privo di memoria, ha pronunciato solo quale parola di inglese. Poi, grazie ai controlli incrociati, dopo diversi giorni, si è riusciti a risalire alla sua identità.

Chi l'ha visto ha intervistato un giornalista scozzese che sta seguendo la vicenda, che ha avuto risalto anche Oltremanica e il console italiano in Scozia.

Ma il mistero rimane. Oggi Mannino, come raccontato nel servizio, ha una amnesia totale. Non riconosce neppure i familiari e i suoi luoghi di vita quotidiana e, di fatto, non ricorda più neppure l'italiano.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Lavoro

Attualità

Politica

Politica