QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 10° 
Domani 13° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
giovedì 21 novembre 2019

Attualità giovedì 11 dicembre 2014 ore 15:30

​L’Itis Marconi e i fagioli alla butese verso Expo

Alcuni studenti dell’Itis Marconi insieme a Oscar Farinetti, inventore di Eataly
Alcuni studenti dell’Itis Marconi insieme a Oscar Farinetti, inventore di Eataly

Gli studenti del liceo pontederese sono stati selezionati al convegno “Cibo Cultura Identità” con una sceneggiatura che riprende l'antica ricetta



PONTEDERA — L’alimentazione, la buona cucina e in particolare i fagioli alla butese. Questi i protagonisti della sceneggiatura ideata dagli studenti del laboratorio pomeridiano di cinema dell’Itis Marconi di Pontedera, selezionata al convegno “Cibo Cultura Identità” promosso dall’associazione Giovani idee di Bergamo nell’ambito del prossimo Expo 2015.

I ragazzi del liceo pontederese hanno scelto proprio l’antica ricetta di Buti scritta dal poeta Leopoldo Baroni e celebrata da Gabriele D’Annunzio per esprimere il concetto dell’alimentazione con strumento di dialogo e condivisione, che trasmette cultura e identità al tempo stesso.

Nei prossimi mesi i registi in erba dovranno cimentarsi nella realizzazione del video, in modo da poter superare un’ulteriore tappa verso il meeting europeo di Varsavia e verso l’Expo, dove i giovani europei selezionati presenteranno ricette culinarie tipiche di culture e identità regionali.

Ecco, in sintesi, l’antica ricetta dei Fagioli alla Butese

I fagioli si mettono al fuoco con una dose d’acqua che possa bastare a portarli a cottura completa e che, cotti, non li lasci a secco. Per insaporirli si mette nell’acqua oltre al sale uno spicchio o due d’aglio infilzati con un chiodo di garofano, una foglia di salvia e un pomodorino maturo e una salsiccia a testa. Bollire piano. Servire con abbondante olio “soave” di Buti. La zuppa di fagioli, un po’ di vino, pane del giorno, un frutto: “una modesta cena, che pancia empie a dovere e non vuota la tasca”. Da: Almanacco Pisano, Leopoldo Baroni, pubblicata da Nistri-Lischi.



Tag

Quel giorno di 38 anni fa: la sfida tra la Ferrari di Villeneuve e un F 104

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Lavoro

Politica

Sport